Centovetrine, anticipazioni di oggi 27 Agosto: Serena lascia Torino

By on agosto 27, 2013
sara-zanier

text-align: justify”>serena centovetrineCENTOVETRINE – La soap di Canale 5 ha riconquistato proprio ieri il suo posto nel palinsesto Mediaset con gli episodi inediti della tredicesima stagione. Per la nuova serie dovremo invece attendere il 16 Settembre, ma intanto i fan sono pronti al gran finale: come si evolveranno i diversi intrecci nelle ultime battute?

ATTENZIONE perché nella puntata di oggi, martedì 27 Agosto, vedremo l’uscita di scena di Serena Bassani, interpretata dall’attrice Sara Zanier che, per il momento, pare voglia pensare solo al ruolo di mamma (di Sole, avuta dal compagno Samuele Sbrighi, volto noto di Centovetrine). Così Serena saluterà i suoi fan e i personaggi che durante questi anni le sono girati attorno tra cui, ovviamente, Damiano Bauer (Jgor Barbazza). Nonostante questo, sembra che i telespettatori potranno rivedere la Bassani un’ultima volta durante una puntata che andrà in onda a Settembre.

Ascanio Molteni

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DEL 26 AGOSTODiana (Daniela Fazzolari), nonostante le grandi difficoltà nella guida della holding (dovute alla permanenza in carcere di suo padre e suo marito, oltre che di un complotto alle loro spalle), non se la sente di trattenere Ivan (Pietro Genuardi) a Torino: è giusto che anche lui viva la sua vita senza continuare a tirare fuori Ettore (Roberto Alpi) dai guai. La ragazza avverte l’amico di essere sulla strada giusta per scagionare Jacopo (Alex Belli), ma la loro conversazione è ascoltata da Ascanio (Rocco Giusti) che viene quindi messo all’allerta dalle parole di Diana: avrà forse commesso qualche errore? Di quali prove parla la figlia del tycoon? Così mentre Ivan, nello spiazzo del centro commerciale, ripercorre i suoi ricordi fino a che non viene raggiunto da Oriana (Selvaggia Quattrini), Molteni avverte Vinicio (Mariano Rigillo) quanto appreso: le novità non piacciono affatto a Corradi che non ha alcuna intenzione di finire nuovamente in carcere per l’inganno teso a Castelli e mosso dai capricci amorosi di Ascanio: intima così quest’ultimo di risolvere la situazione. Il loro colloquio viene però seguito da un agente segreto assunto da Diana, che si appresta a informare la ragazza dell’incontro. Molteni ha difficoltà a credere che possano davvero esistere delle prove in grado di scagionare Jacopo e arrivare a lui ma, nel pieno delle sue ricerche, riceve una chiamata di Diana: la ragazza lo prega di andare a casa sua perché teme che qualcuno sia entrato nella villa. Una volta con lui, gli chiede di poter rimanere a cena lì e Ascanio, come previsto, non fatica ad accettare. Intanto, mentre Sebastian (Michele D’Anca) e Laura (Elisabetta Coraini) decidono di partire e sposarsi nuovamente, Brando (Aron Marzetti) comunica a Viola (Barbara Clara) la sua rinuncia a Serralunga: non vuole averla se non può neanche avere lei. La ragazza non vuole però cedere di fronte a questo atteggiamento e gli chiede disperata di andarsene.

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGI – Che fosse un inganno quello di Brando? La Castelli decide di non darla vinta a suo marito: procederà sia con il divorzio che con la battaglia per la conquista di Serralunga. Intanto viene fuori un testimone che sembra aver assistito all’uccisione di Maddalena Sterling: si tratta di una senza tetto che si trovava proprio sul luogo del delitto e la cui testimonianza potrebbe finalmente scagionare Ettore. Così come Ivan, anche Serena è pronta alla partenza e si accinge a salutare i suoi cari. A sorpresa però, arriva anche Damiano che la lascia con un bacio.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *