Centovetrine, anticipazioni di oggi 29 Agosto: Margot avvicina Carol Grimani

By on agosto 29, 2013
centovetrine-10-anni-pomeriggio-5

text-align: justify”>centovetrineCENTOVETRINE Serena Bassani (Sara Zanier), a meno di un’ultima scena che andrà in onda la prossima settimana, ha lasciato Torino, non dopo essere stata protagonista di un romantico addio con Damiano Bauer (Jgor Barbazza). L’uomo l’ha raggiunta con la moto e le ha dichiarato il suo amore, seppure ora nessuno dei due sia pronto a stare con l’altro. Non ci sarà però un proseguimento della loro storia, dal momento che la Zanier (pur ringraziando Centovetrine per quello che le ha dato in questi anni), per ora vuole fare solo la mamma e non ha intenzione di tornare sul set piemontese: stando alle anticipazioni di TvSoap, la quattordicesima stagione inizierà con un salto temporale e vedrà Damiano fidanzato con Frida (Gaia Scodellaro) oltre che gestore del Blue Valentine assieme a Ivan Bettini (Pietro Genuardi). La nuova serie, che andrà in onda a partire dal 16 Settembre, vedrà dunque un salto di qualche mese rispetto alle puntate attuali.

Damiano Bauer

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DEL 28 AGOSTOAscanio (Rocco Giusti), dopo aver scoperto che qualcuno ha rubato il suo hard disk contenente tutte le informazioni che riguardano il complotto ai danni di Jacopo (Alex Belli) e Ettore (Roberto Alpi), avverte Vinicio (Mariano Rigillo) che cerca di fargli notare come dietro tutto questo potrebbe esserci proprio Diana (Daniela Fazzolari): Molteni non vuole credere che la ragazza lo stia prendendo in giro, ma Corradi lo esorta a guardarsi da lei. Intanto Sebastian (Michele D’Anca) dice a Margot (Gaia Messerklinger) di porre fine alle sue indagini dal momento che l’avvertimento di Vinicio è stato alquanto eloquente, ma la Sironi non ha intenzione di rinunciare alla direzione di Cento. Laura (Elisabetta Coraini) non si capacita di come Carol (Marianna De Micheli) possa aver voltato le spalle a lei e a suo marito così, una volta incontratala al Wine Bar, le rinfaccia il suo tentativo di scavalcarli alleandosi con Corradi. Nonostante sia riuscito a togliere Serralunga dalle mani di Viola (Barbara Clara), Brando (Aron Marzetti) sente il peso dell’inganno nei confronti di sua moglie e ne parla con suo fratello Cristiano (Ruben Rigillo): questo, da parte sua, gli dice che ha fatto l’unica cosa che poteva fare. Nel frattempo Viola raggiunge Serena nel bagno del centro commerciale congratulandosi con lei per la sua meschinità, ma la Bassani non ha intenzione di farsi sputare in faccia veleno e risponde per le rime. A casa di Ivan si presenta una donna che afferma di essere la testimone dell’uccisione di Maddalena Sterling per mano di Ettore, ma ad aprirle la porta è Valerio (Sergio Troiano) che, così, l’accompagna in commissariato avvertendo Diana di raggiungerli: una volta arrivati, la donna racconta per filo e per segno quanto successo quella notte, sottolineando il tentativo di Ferri di proteggere sua figlia. Dopo aver salutato anche sua madre, Serena si avvia per la Valle, ma durante il tragitto viene raggiunta da Damiano e i due si dicono addio con un bacio.

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGI – Grazie al suo intuito, Damiano riesce a sfuggire a una trappola tesa dal direttore della discoteca intento a testare la sua affidabilità. Intanto Margot avvicina Carol nonostante Sebastian le abbia proibito di continuare le sue indagini: la ragazza vuole scoprire il rapporto che lega la Grimani a Corradi, ma rischia di finire in seri guai. Ascanio non riesce ad affrontare Diana e perciò chiede aiuto a Vinicio. Questo, in cambio, gli chiede di avvicinare la donna che testimonierà a favore di Ettore Ferri riguardo all’uccisione di Maddalena Sterling.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *