Lando Buzzanca: malore o tentato suicidio?

By on agosto 7, 2013
Buzzanca-620x350

text-align: justify”>lando buzzancaCi vuole poco, nella società di oggi, a trasformare un semplice malore in un tentato suicidio. Vittima di tale diceria (e del suddetto malore) è l’attore Lando Buzzanca che, attorno alle 6.30 di questa mattina, è stato trasportato all’Ospedale Santo Spirito di Roma in codice giallo. Le sue condizioni sono attualmente stabili e, come tiene a spiegare suo fratello Salvo, il caldo e il troppo lavoro hanno stressato il fisico dell’attore palermitano che il 24 Agosto compirà 78 anni. Ma, nonostante le maldicenze che si sono susseguite nelle ultime ore, lo stesso Salvo Buzzanca tiene a dichiarare che suo fratello non ha tentato il suicidio, criticando giustamente il modo poco delicato con cui vengono date certe notizie. Stando alla sua ricostruzione, il malore avrebbe colpito Lando Buzzanca proprio questa mattina, mentre si dirigeva sul set della fiction “Il Restauratore 2”, le cui riprese sono iniziate il 15 Luglio.

Una delle serie più attese dai telespettatori della nuova stagione Rai che, tra gli altri, prevede la partecipazione di Anna Safroncik, Giorgio Lupano ed Erica Banchi (e l’uscita di scena di Martina Colombari). Da parte sua, Lando Buzzanca sarà ancora il protagonista, interpretando le vesti di Basilio Corsi, restauratore ed ex-poliziotto dal difficile passato.

 

Lando Buzzanca

Stando a quanto riportato in vie “ufficiali”, comunque, pare che Buzzanca abbia tentato il suicidio tagliandosi le vene nella sua abitazione romana, e che abbia oltretutto spiegato i motivi del suo gesto in una lettera lasciata ai familiari. Suo fratello Salvo continua invece a negare parlando di “malore” e affermando che alcun motivo avrebbe spinto Lando a un simile gesto. Mentre i fan e i più curiosi cercando dettagli riguardo alle sue condizioni, comunque, l’attore è ricoverato e sostenuto da suo fratello e dai suoi figli, nella speranza che non ci siano dubbi e false informazioni sullo svolgimento dei fatti. Le indiscrezioni corrono spesso più veloci della verità, ma è necessario mantenere discrezione e rispetto nei confronti dei diretti interessati, e questo deve valere sia per i giornalisti che diffondono le notizie, sia per il pubblico che le recepisce.

Attenderemo di avere notizie più precise riguardo le condizioni dell’attore, a cui auguriamo in ogni caso una pronta guarigione.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *