Max Pezzali a Tgcom24: “Tormentoni estivi? Vamos a la playa il migliore in assoluto”

By on agosto 1, 2013
Pezzali tra musica e tv

text-align: center”>Pezzali tra musica e tv

TGCOM 24 INTERVISTA MAX PEZZALI. I tormentoni estivi sfornati a tamburo battente dal mercato discografico italiano ed internazionale spesso esauriscono la loro carica nel giro di pochi mesi, ma ci sono canzoni che, lungi dall’essere “capolavori” della musica, riescono a sfidare l’usura del tempo, accompagnando ricordi ed emozioni di intere generazioni. Nord Sud Ovest Est ha preso il via da poche settimane senza troppe pretese, conquistandosi la sua fetta di audience settimana dopo settimana e adesso l’esperimento sembra aver funzionato, grazie alla crescente simpatia incontrata dal programma di revival targato Mediaset soprattutto tra gli spettatori dell’ampia fascia d’età 20-40.

Nell’intervista a Tgcom 24, Max Pezzali si è soffermato sulle ragioni del momento magico che, a vent’anni dall’inizio della carriera col “botto” degli 883, si è aperto in questi ultimi mesi, con la rinnovata fiducia dei fans tornati a riempire gli stadi come ai vecchi tempi ed un’avventura televisiva destinata a regalare ulteriori soddisfazioni. L’intesa con gli altri due compagni di viaggio, Jake La Furia e Paola Iezzi, è già sufficientemente consolidata, forte anche di una comunanza di visioni sulla musica in generale e su tutto ciò che ruota attorno all’amarcord dei vari personaggi, più o meno famosi, transitati nelle piazze e nelle radio di tutta Italia negli ultimi decenni.

jake-la-furia-club-dogo

“Mi sono subito reso conto dell’entusiasmo che mi circondava alla presentazione del nuovo album. Max 20 è una rivisitazione dei miei brani storici curata dai grandi della musica italiana, è un motivo di orgoglio personale” confessa Pezzali a colloquio col giornalista Andrea Conti, non prima di aver parlato dell’argomento obbligato dei tormentoni dell’estate: “Si tratta di canzoni di rottura, in grado di stupire, talvolta sottovalutate o scarsamente prese in considerazione dai discografici. Nord Sud Ovest Est nasce da un’idea forte ed è un piacere raccontare le canzoni attraverso questo format d’impatto”.

Su quale sia la numero uno tra tutte le hit del passato cantate e ballate sotto il sole estivo da migliaia di ragazzi, Max Pezzali non ha alcun dubbio, alla luce della sua esperienza diretta: Vamos a la playa è il tormentone perfetto, era quanto di più rassicurante potesse offrire una canzone in quel periodo storico, inizio anni ’80, segnato da tensioni e contrasti continui. I Righeira erano un gruppo new wave con infarinature di elettronica, bravi a creare una rottura con quel pezzo”. Insomma, la musica ed i suoi protagonisti più fortunati non smettono mai di trasmettere e ricevere emozioni, sfidando con entusiasmo ed ironia il tempo e le sue leggi.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *