Miss Italia 2013, Patrizia Mirigliani: “Difficile che vada in onda in tv”. Diretta sul web?

By on agosto 26, 2013
Foto di Miss Italia a Jesolo

text-align: justify”>Foto di Miss Italia a JesoloMISS ITALIA 2013, DIFFICILE CHE VADA IN DIRETTA TV, IN ONDA SUL WEB? A poche ore dalla notizia che Fiorello si era schierato a favore del concorso di bellezza Miss Italia, arriva una nuova intervista di Patrizia Mirigliani che ammette le difficoltà che sta riscontrando nel trovare una collocazione in tv per il concorso. L’ intervista è stata rilasciata a Il Fatto Quotidiano dove la figlia del patron Enzo Mirigliani parla anche delle esternazioni di Enrico Mentana. Patrizia spiega che sa quello che ha detto e ha scritto Mentana, ma non ha voglia di polemizzare con lui, afferma che il direttore del tg è un amico di Miss Italia. Insomma l’ organizzatrice del concorso non ha voglia di buttare ulteriormente benzina sul fuoco e sceglie ancora una volta di non rispondere a tono alle esternazioni di Mentana.

Miss Italia 2013: “Difficile trovare uno spazio sul piccolo schermo. Patrizia Mirigliani poi torna sull’ argomento della diretta della finale che è ancora senza uno spazio in tv. L’ organizzatrice ammette che per quanto riguarda la diretta televisiva si trovano in difficoltà:

“La Rai ci ha comunicato che il concorso non sarebbe andato in onda ad aprile, ma non era facile organizzare un altro evento televisivo su due piedi.”

E ammette anche che ci sono stati contatti anche con Mediaset e La 7 spiegando però che la difficoltà sta nell’ organizzare l’ evento in poco tempo e non nella formula del programma che da molti viene definita “vecchia“.

miss-italia-2012-giusy-buscemi

Miss Italia 2013: finale in onda sul web? Patrizia Mirigliani quindi spiega che per fortuna ci sono le altre tv, ma soprattutto il web che sembra essere l’ ipotesi più probabile. Intanto arriva anche la conferma della location che sarà quella di Jesolo: il sindaco, infatti, si è mostrato fin da subito disponibile ad ospitare l’ evento. Patrizia spiega che tutte le polemiche che si sono create intorno all’ evento dimostrano come Miss Italia non sia morto, anzi è convinta che qualcuno ai piani alti di Viale Mazzini sia già pronto a ricredersi per l’ anno prossimo. Sembra quindi sempre più probabile che per vedere l’ elezione della nuova reginetta di bellezza dovremo collegarci su internet, non ci resta che aspettare venerdì per la conferma ufficiale e per avere tutte le info su Miss Italia 2013.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. rossella

    agosto 26, 2013 at 20:38:32

    Avrebbe senso se si pensa all’Europa!
    Il fatto e’ che ci vorrebbe una giuria di grande spessore.
    In realta’ Miss Italia ha senso solo su Rai Uno. Pero’ si potrebbe raggiungere lo stesso scopo sul web. Bisognerebbe puntare alla stampa internazionale. Il Concorso nasce con questo scopo. Non racconta la donna attraverso il suo corpo. Parla del nostro rapporto con il bello. Ci vogliono delle personalita’ di spicco capaci di far passare il concetto che “siamo postumi di noi stessi!”
    Sospenderlo sarebbe un’altra opzione. Pero’ trasmetterlo su altre reti renderebbe parzialmente l’idea del patron.
    Il termine ultimo e’ l’Europa. E’ un modo per rimettere in asse la comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *