Rita Dalla Chiesa a DipiùTv: “Ho rischiato di morire per colpa dell’aria condizionata”

By on agosto 6, 2013
Rita Dalla Chiesa

text-align: center”>

RITA DALLA CHIESA: “HO RISCHIATO DI MORIRE PER L’ARIA CONDIZIONATA” –  La vediamo tutti i giorni nelle repliche del programma Forum sia su Canale 5 che su Rete 4 e a Settembre tornerà a condurre la nuova edizione del tribunale televisivo più famoso, ma la bionda Rita Dalla Chiesa ha attraversato un vero e proprio dramma nelle scorse settimane. E’ la stessa nota conduttrice a rivelare cosa le è successo in una intervista al settimanale DipiùTv.  A quanto pare, qualche tempo fa, la donna avrebbe rischiato di morire! Ebbene sì, la Dalla Chiesa ha attraversato un bruttissimo episodio che l’ha vista vittima di un malore che ha compromesso la sua salute. “Sono ancora molto debole perché qualche settimana fa sono stata sul punto di morire” ha dichiarato la donna. Sembra che la conduttrice si trovasse sul traghetto diretto a Palermo, dove ama trascorrere le vacanze estive in compagnia del nipote e della figlia Giulia, e si sia resa conto che nella sua cabina l’aria condizionata fosse molto forte.

dalla-chiesa-conduttrice

“Ho chiesto di poter spegnere l’aria condizionata ma mi hanno detto che questo non era possibile e che anche le altre cabine avevano lo stesso problema. Così mi sono messo un piumino e la sciarpa e ho dormito lì”. Il giorno dopo, la conduttrice aveva dei malesseri e una volta arrivata a Palermo ha accusato delle fitte al petto e sua figlia, preoccupatissima, l’ha portata in ospedale da cui dopo alcuni esami è stata dimessa visto il miglioramento delle sue condizioni. “Tuttavia, durante la notte le fitte sono tornate molto forti e mi sono recata nuovamente in ospedale dove mi hanno detto che in effetti avevo un’infiammazione al cuore”. Rita Dalla Chiesa è stata colpita da una pericardite e la causa, secondo i medici dell’ospedale, potrebbe essere imputata proprio all’aria condizionata. Il corpo, infatti, quando si trova esposto ad un repentino cambio di temperatura può avere un abbassamento delle difese immunitarie e questo provoca infezioni. Ora la conduttrice sta meglio ma non può fare il bagno al mare o sforzi. Davvero una bruttissima avventura dunque…

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

One Comment

  1. vanna

    agosto 19, 2013 at 17:15:23

    E’ una vergogna, che non vi sia una legge che regolamenti l’uso dei condizionatori! Chi ,come me non vuole rischiare una bronchite o meglio una paresi o infarto (questo è ciò che può accadere) deve rinunciare ad andare in crociera o nei supermercati, selezionando e privilegiando alberghi e luoghi con aria naturale. Possibile che un ministro della sanità non abbia a cuore la salute degli italiani, facendo anche risparmiare energia elettrica e spreco per farmaci?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *