Rita Dalla Chiesa: “Il mio programma su La7? Si rifà ai salottini di Rispoli e Limiti”

By on agosto 14, 2013
rita dalla chiesa la7

text-align: justify”>rita dalla chiesa la7

RITA DALLA CHIESA PARLA DEL SUO NUOVO PROGRAMMA SU LA7 – Continuano a fioccare informazioni inedite riguardanti il nuovo programma tv condotto su La7 dalla ex padrona di casa di Forum, ovvero Rita Dalla Chiesa. La bionda conduttrice ha rivelato interessanti indiscrezioni al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, buttando l’occhio al tanto citato tentativo fallito di Cristina Parodi col suo Cristina Parodi Live. La Dalla Chiesa però ci tiene a mettere le mani avanti: pochissima politica e zero gossip.

Ecco le sue dichiarazioni:

Il mio programma sarà un salotto televisivo nel quale riceverò tanti amici e parlerò di un po’ di tutto: ma poca politica e niente gossip, che non mi appartiene e comunque ha stufato. Tornerò a fare la giornalista professionista (perché io sono quello) anche se l’Ordine dei Giornalisti mi ha sospeso perché faccio le telepromozioni… Il mio obiettivo è quello di rifare il salotto di Luciano Rispoli o quello di Paolo Limiti: insomma, ricevere gente a casa, come faccio nella mia.

dalla-chiesa-bracconieri-forum-dibattimento-in-studio

 Molti, soprattutto sui social network, hanno rinfacciato a Rita Dalla Chiesa che un tentativo simile è stato già fatto da Cristina Parodi con il suo Cristina Parodi Live, con risultati non di certo molto soddisfacenti. Su questo caso, la Dalla Chiesa ha affermato:

Non ci sarà il mio nome nel titolo del programma. Detesto queste personalizzazioni, non mi reputo una persona così importante… Cristina Parodi è brava, è di classe e a Mediaset faceva un bel Verissimo… eppure non ce l’ha fatta!

E chissà se anche la Dalla Chiesa ce la farà! Il programma sembra un po’ troppo azzardato per la rete che lo ospita e con tutta probabilità potrebbe chiudere anch’esso verso dicembre. Del resto, le massaie che cercano salottini tv con ospiti e chiacchierate saranno abituate a cercarli su Canale Cinque (dalla d’Urso) o su RaiUno (con la new entry Paola Perego) già dalle prime settimane di settembre; il programma della Dalla Chiesa partirà in ottobre.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. Rossella

    agosto 14, 2013 at 19:25

    Se parte con qualche esclusiva importante non ha nulla da temere! La prima puntata è fondamentale.
    Al posto di Cairo non baderei a spese e comprerei i diritti del matrimonio di Belen o comunque di un matrimonio!
    Altrimenti la vedo molto dura! Anche a me non piace il gossip: meglio la cronaca rosa! Infatti avere un salotto con Bice Biagi sarebbe il top del top…
    Il nome nel titolo non piace neanche a me! Ci vuole qualcosa di più poetico… l’importante è trovare un filo rosso capace di raccontare il personaggio Dalla Chiesa: Le cose della vita! Mi piace come titolo e come soggetto; proprio la canzone di Venditti: le note sono molto belle e si prestano a creare un motivetto orecchiabile e molto elegante!
    Raccontare la cronaca rosa del passato è affascinante: ti trasporta nella favola! E’ come ricevere la lettera dal collegio dei cavalieri del lavoro! Sono quelle cose che trasportano il tuo impegno sul piano della storia. E comunque la gente vive con trasporto il racconto delle emozioni e degli ideali.
    Anche ritornare sulle coppie che si formarono ad agenzia matrimoniale sarebbe interessante.
    La posta del cuore è più rischiosa. Invece avere Marta Flavi con una coppia a settimana sarebbe più originale.
    Ovviamente non può mancare la musica live: ma Rita Forte richiama troppo l’idea di Rispoli! Sarebbe meglio un volto nuovo, anche la figlia di Rita Dalla Chiesa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *