Sky Tg24, esordio in HD con l’Angelus di Papa Francesco

By on agosto 31, 2013
Sky Tg24 in HD

text-align: justify”>Sky Tg24 in HD

SKY TG24, ARRIVA L’EDIZIONE HD. Sarà l’Angelus celebrato in piazza San Pietro da Papa Francesco la prima occasione per ammirare la nuova versione “ultramoderna” del notiziario più interattivo del panorama nazionale. Le immagini della celebrazione di domenica prossima, infatti, verranno trasmesse in alta definizione e faranno da antipasto a tutta una serie di eventi e cronache d’ora in poi destinati ad essere documentati con l’ausilio della più avanzata tecnologia e di una veste grafica estremamente “realistica”. L’annuncio della storica svolta della rete all news di Sky era arrivato ad inizio di questa estate, a margine dei festeggiamenti per i 10 anni di vita della tv satellitare del ramo italiano del gruppo editoriale di Ruperth Murdoch, col direttore Sarah Varetto pronta ad inaugurare “in pompa magna” un’altra stagione di successi su tutti i fronti.

SKY TG24, LA SFIDA DELL’ INFORMAZIONE IN HD. La scelta della funzione religiosa, officiata dal Pontefice Bergoglio davanti a centinaia di fedeli italiani e non solo, come primo evento da trasmettere nel formato innovativo in alta definizione, ha poco di casuale: l’intenzione dichiarata dei vertici dell’emittente è quella di garantire una corsia preferenziale a fatti, approfondimenti informativi e finestre “live” dal mondo andando incontro sia al diritto-dovere di cronaca che agli interessi ed alle sensibilità maggiormente diffusi nell’opinione pubblica nazionale.

foto-sarah-varetto-sky-tg-24

Dalle primissime ore del mattino (le 6.00 per la precisione), prima ancora del collegamento da Città del Vaticano, gli utenti di Sky potranno finalmente prendere confidenza con una delle novità più attese della stagione televisiva alle porte, ma l’attesa operazione di restyling del popolare notiziario non riguarderà soltanto la qualità delle immagini ed altri dettagli grafici da scoprire strada facendo. Anche lo studio del tg, infatti, è stato ristrutturato in funzione del generale rilancio della formula, sempre all’insegna di una cura dei dettagli e dell’estetica che, a detta dei diretti interessati “potrà fare la differenza” rispetto agli spazi informativi della concorrenza, in chiaro oltre che sul satellite.

Non ultimo, tra gli obiettivi a portata di mano dello staff di Sky Tg24, l’ulteriore rimonta in termini di share sui telegiornali “tradizionali” delle grandi reti generaliste (di Rai e Mediaset) rispetto alle quali, in questo intenso decennio di lavoro, è stato recuperato parecchio terreno, grazie soprattutto alle coraggiose innovazioni apportate a livello di stile, contenuti e struttura di un “contenitore” di notizie partito come ambizioso esperimento ma ormai divenuto imprescindibile per milioni di abbonati alla tv satellitare.

 

 

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *