Anticipazioni Baciamo le mani Palermo – New York 1958: stasera la seconda puntata

By on settembre 5, 2013
foto fiction baciamo le mani

text-align: center;”>foto fiction baciamo le mani

BACIAMO LE MANI PALERMO – NEW YORK 1958 –  Secondo appuntamento con la fiction di Canale 5 prodotta da Ares Film, diretta da Eros Puglielli e scritta da Teodosio Losito, la cui prima puntata ha conquistato quasi 5 milioni di telespettatori diventando il programma più seguito della serata. Una piccola curiosità riguarda proprio il pubblico: secondo i sondaggi la fiction ha ottenuto particolare riscontro tra il pubblico maschile, solitamente meno interessato a questo genere di prodotti.

Nel cast di Baciamo le mani Palermo – New York 1958 compaiono Sabrina Ferilli (Ida Di Giulio)Virna Lisi (Agnese Vitaliano)Francesco Testi (Ruggero Vitaliano)Martina Pinto (Felicita Vitaliano)David Coco (commissario Bellomo)Massimo Bellinzoni (Pasquale Vitaliano)Valerio Morigi (Giuliano Draghi)Federico Galante (Nicolino Vitaliano)Nathalie Rapti Gomez (Louise)Luigi Maria Burruano (Don Cesare Romeo)Massimiliano Morra (Vito Calabrese)Sergio Arcuri (Chiarella)Burt Young (Don Gillo Draghi)Ninetto Davoli (Peppino Abarre)Salvatore Lazzaro (Antonio Di Giulio)Santo Pennisi (ispettore Cangemi)Antonio Merone (Padre Saro), Betti Pedrazzi (Teresa Puccinelli)Giorgio Caputo (avvocato Torrisi)Lucia Gravante (Rosalia)Domenico Balsamo (Raffaele Draghi)Daniela Marra (Mariarosa Draghi)Enzo Curcurù (autista Tano)Antonio Cantafora (Charles Lettieri)Daniela Piperno (Madam)Igor Mattei (Mario Imposimato)Francesco Barbero (linotipista) e Orazio Stracuzzi (Don Fabrizio).

foto-1-baciamo-le-mani

Nella prima puntata abbiamo conosciuto Ida, una giovane donna sposata con un contabile siciliano, finito in galera per l’omicidio di un giornalista che stava indagando su alcuni traffici illeciti legati al boss Cesare Romeo. Dopo averle confessato di essere stato davvero lui a compiere l’atto, Ida ripudia il marito ma viene minacciata di morte dal boss. Come suggerito dalla polizia, non le resta che abbandonare la Sicilia e partire subito per l’America. In viaggio conosce Gabriella, promessa sposa a un rampollo della famiglia Vitaliano. Il boss Don Cesare, però, invia uno dei suoi uomini per uccidere Ida, ma la bomba piazzata nello scompartimento del treno esplode uccidendo Gabriella e suo figlio. In un attimo Ida decide di assumere l’identità di quella donna e arriva sana e salva in America, dove conosce la famiglia Vitaliano e soprattutto Agnese (qui il riassunto dettagliato della prima puntata).

Nella seconda puntata di Baciamo le mani Palermo – New York 1958 in onda questa sera alle 21,15 su Canale 5Don Cesare scopre che Ida non è affatto morta sul treno e che ora si chiama Gabriella Pagliuca. Decide quindi di inviare il suo uomo di fiducia, Don Saro, a ucciderla. Nel frattempo a New York Ida e Pasquale si sposano, mentre la giovane Felicita intreccia una relazione con Vito Calabrese, dipendente del padrino Gillo Draghi. Il matrimonio di Ruggero invece, è al capolinea, e l’uomo si sente sempre più attratto da Gabriella/Ida. Don Gillo propone un affare ad Agnese, ma lei è diffidente e non vuole accettare. Il boss, però, non intende incassare un rifiuto.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>