Anticipazioni settimanali de “Il Segreto”: puntate dal 9 al 13 Settembre. Pepa accetta di sposare Alberto

By on settembre 8, 2013
Pepa e Tristan

text-align: center”>

ANTICIPAZIONI SETTIMANALI “IL SEGRETO”: PUNTATE 9-13 SETTEMBRE – Prosegue il successo della telenovelas di  Canale 5 “Il Segreto” che dal 16 Settembre andrà in onda alle 16.10 subito dopo “Uomini e donne”. Molte novità e colpi di scena ci aspettano nelle prossime puntate e i telespettatori non resteranno delusi. Tuttavia, si mormora da qualche giorno dell’uscita di scena del personaggio principale, Tristan (Alex Gadea) alla fine della seconda stagione. Questo porterà ad una trama completamente rivoluzionata visto che Pepa (Megan Montaner) morirà alla fine della prima stagione e che gli eventi della seconda saranno ambientati a sedici anni di distanza. La soap continuerà ad avere un così grande seguito anche dopo la fine di questa romantica e tormentata storia? Non ci resta che seguire le puntate e sapere se in quest’ Autunno dai palinsesti rivoluzionati Il Segreto riuscirà a mantenere i buoni ascolti estivi. Ora, vediamo cosa accadrà nelle puntate della settimana dal 9 al 13 Settembre.

alex-gadea

ANTICIPAZIONI – Pepa e Emilia parlano di un figlio ed Alberto le sente. Pepa gli rivela la verità. Intanto Emilia è convinta che l’uomo la guardi in modo diverso ma lui le ribadisce che non vuole illuderla. Al conservificio c’è uno sciopero indetto da Juan ma ciò non turba donna Francisca. La donna scopre che il Marchese è il fratello di Elvira e che vuole sposare Soledad solo per venderla a un bordello. Per liberarsi dell’uomo decide di provocare uno scontro tra lui e Juan. Tristan scopre da suor Ursula che Pepa e suo fratello Carlos erano amanti e che Martin è il figlio dei due. Juan e il Marchese si mettono d’accordo sul duello mentre Francisca vuole fare in modo che muioiano entrambi. Pepa trova Martin ma le viene impedito di vederlo. La donna convinta che sia Tristan a tenerla lontana da Martin decide di sposare Alberto. Emilia quando lo scopre fugge e scrive una lettera a donna Francisca. Juan risparmia la vita al Marchese durante il duello ma gli ordina di lasciare in pace Soledad e Ponte Vecchio. Tristan impedisce a Pepa di vedere Martin mentre donna Francisca scopre che Raimundo sta per morire e viene a conoscenza dei veri motivi per cui l’uomo l’ha lasciata. Poi quest’ultimo ha un infarto. Emilia si introduce a casa per lasciare la lettera a donna Francisca e scopre che il padre ha avuto un infarto. Juan è ormai l’idolo dei braccianti. 

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

One Comment

  1. rossella

    settembre 8, 2013 at 13:02

    Il salto cronologico mi pare un azzardo. A questo punto sarebbe stata piu’ comprensibile una sceneggiatura impostata sul recupero di alcuni frammenti della storia passata: tipo Rose in Titanic!
    La memoria e’ impegnativa come materia perche’ storia e coscienza sono inscindibili. Devi essere veramente ferrato per fare certi tagli e ritrovarti in un presente coerente con quello che e’ stato; a quel punto il tuo soggetto sulla linea della storia deve essere necessariamente il punto in cui convergono tutte le linee di fuga del tempo. La vicenda dei protagonisti entra in un quadro piu’ ampio: lo scorcio epocale! Non si puo’ sintetizzare la storia, almeno a parer mio e del testo scolastico.
    Ma sono scettica anche su altre fiction che prevedono l’effetto macchina del tempo, mi sembra che una dovrebbe andare su Rai Uno e il plot dovrebbe ringiovanire i personaggi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *