Baciamo le mani Palermo – New York 1958, il riassunto della quinta puntata

By on settembre 21, 2013
foto fiction baciamo le mani

text-align: center;”>foto fiction baciamo le mani

BACIAMO LE MANI Palermo – New York 1958 – Siamo arrivati alla quinta puntata della fiction prodotta da Ares Film, diretta da Eros Puglielli e scritta da Teodosio Losito, andata in onda ieri su Canale 5 e ancora sconfitta da Tale e quale show (oltre 5 milioni e mezzo di fan) nonostante i 4.427.000 telespettatori e il 18% di share.

Nel cast della fiction Sabrina Ferilli (Ida Di Giulio)Virna Lisi (Agnese Vitaliano)Francesco Testi (Ruggero Vitaliano)Martina Pinto (Felicita Vitaliano)David Coco (commissario Bellomo)Massimo Bellinzoni (Pasquale Vitaliano)Valerio Morigi (Giuliano Draghi)Federico Galante (Nicolino Vitaliano)Nathalie Rapti Gomez (Louise)Luigi Maria Burruano (Don Cesare Romeo)Massimiliano Morra (Vito Calabrese)Sergio Arcuri (Chiarella)Burt Young (Don Gillo Draghi)Ninetto Davoli (Peppino Abarre)Salvatore Lazzaro (Antonio Di Giulio)Santo Pennisi (ispettore Cangemi)Antonio Merone (Padre Saro), Betti Pedrazzi (Teresa Puccinelli)Giorgio Caputo (avvocato Torrisi)Lucia Gravante (Rosalia)Domenico Balsamo (Raffaele Draghi)Daniela Marra (Mariarosa Draghi)Enzo Curcurù (autista Tano)Antonio Cantafora (Charles Lettieri)Daniela Piperno (Madam)Igor Mattei (Mario Imposimato)Francesco Barbero (linotipista) e Orazio Stracuzzi (Don Fabrizio).

Ecco quello che è successo nella quinta puntata di Baciamo le mani Palermo – New York 1958 (qui, qui e qui il riassunto della prima, della seconda e della quarta):

foto-1-baciamo-le-mani

Agnese è rassegnata. La sua macelleria, purtroppo, deve finire nelle mani di Don Gillo, il quale è pronto a firmare l’atto di vendita tramite suo figlio Giuliano presso un notaio. Improvvisamente il boss viene a sapere che Don Caruso ha lasciato scritto nel suo testamento che l’acquisizione non deve essere fatta e l’affare salta, lasciando Agnese più che contenta. Ma la storia non è finita qui. Raffaele, infatti, è un dongiovanni e non perde tempo a mettere le mani addosso a ogni donna, per cui l’idea di Giuliano è quella di far rapire Felicita e farla disonorare da Raffaele. Una volta sposati, quindi, sarebbe più facile mettere le mani sulla macelleria. Vito, ovviamente, è sconvolto dalla notizia ma non può dire nulla. Più tardi non riesce ad avvertire Felicita del rapimento e invia Mariarosa a farlo. Intanto, a casa Vitaliano, Agnese deve fare i conti col possibile divorzio tra suo figlio Ruggero e Louise. L’uomo ha deciso di non andare da sua moglie ricoverata in clinica di disintossicazione e Agnese, contraria al divorzio, decide di andarle a fare visita da sola.

Ida invece si è messa in testa di aiutare il panettiere a liberarsi di Don Gillo e consulta un avvocato, ma i Draghi distruggono il negozio e mandano in ospedale il proprietario. Ancora una volta Ida offre tutto il suo sostegno al poveretto. Louise lascia la clinica di nascosto, ma arrivata a casa scopre che Ruggero sta baciando Ida. La donna fugge via andandosi a ubriacare in un bar e finendo poi in manette per aver aggredito un uomo. E’ Agnese che va a prenderla in prigione e che viene a sapere del tradimento del figlio con la suocera. In realtà quest’ultima dice a Ruggero che la loro relazione non ha futuro, soprattutto per il rispetto nei confronti di Agnese. Una volta tornata a casa Louise ha una discussione con Ruggero, ma dopo essere stata malmenata decide di andarsene promettendo vendetta. Agnese, a questo punto, chiede spiegazioni a Ida che racconta tutto l’accaduto spiegando che nonostante ami Ruggero non vuole intraprendere una relazione con lui. Ma la signora Vitaliano non vuole sentire ragioni e invita Ida ad andare via di casa per sempre.

La sesta puntata di Baciamo le mani Palermo – New York 1958 andrà in onda il 27 settembre alle 21,15 su Canale 5.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *