Daniel Toaff a La7: si occuperà del nuovo programma di Rita Dalla Chiesa

By on settembre 6, 2013
foto di daniel toaff

text-align: center”>foto di daniel toaff

DANIEL TOAFF, CREATORE DE LA VITA IN DIRETTA, APPRODA A LA7. È ormai cosa fatta. Quello che era un semplice rumor estivo, trova una conferma ufficiale. Daniel Toaff approda a La7. L’ex vice direttore di Rai1, papà de La vita in diretta, si occuperà del primo pomeriggio della rete terzopolista, che vedrà impegnata l’ex signora del mezzogiorno di Canale5: Rita Dalla Chiesa. L’editore Urbano Cairo, vuole fare le cose in grande stile, per risollevare gli ascolti della rete. Dopo esser riuscito ad assicurarsi Rita Dalla Chiesa, riesce anche nell’ardua impresa, di portare sulla sua emittente, il deus ex machina del pomeriggio di Rai1. Il nuovo programma, che partirà ad ottobre, potrà così vantare su un uomo di televisione, che conosce alla perfezione il pubblico del pomeriggio, e che saprà mettere a punto un format, in grado di raggiungere degli ottimi ascolti. Toaff, il 31 Luglio scorso è stato pre-pensionato dalla Rai, sia perchè i nuovi vertici, hanno optato per modificare la Vita in diretta, ma soprattutto in seguito allo sgradevole avvenimento della bestemmia in diretta nel corso del matrimonio di Valeria Marini, trasmesso in una delle ultime puntate di Domenica In… Così è la vita.

foto-rita-dalla-chiesa-la7

La storica trasmissione di Rai1, da lunedì si presenterà in una veste completamente rinnovata, sotto la guida di Paola Perego e Franco di Mare. Se c’è un errore che in Rai commettono spesso, è quello di non riuscire a trattenere, professionalità valide e competitive, ma di farle fuggire verso altri lidi. Così Toaff, che è stato accompagnato alla porta, non senza polemiche, ha pensato bene di dare del filo da torcere a mamma Rai, approdando a La7, e andando ad occupare lo stesso slot orario, che riempiva in Rai. In seguito all’allontanamento dalla Rai, Toaff è stato a lungo corteggiato da La7, ma anche da Mediaset, che lo avrebbe voluto arruolare in azienda, per affidargli le cure del contenitore domenicale: Domenica Live. Prima di accettare l’incarico a La7, l’ex vice-direttore, si è assicurato di poter godere di assoluto potere decisionale, come accadeva in Rai.

Toaff, in oltre vent’anni di onorata carriera, è riuscito a portare al successo La vita in diretta, e ad adattare la trasmissione ai vari cambiamenti temporali. Il programma del primo pomeriggio di Rai1, ha sempre imposto la sua supremazia, sui vari competitor concorrenti. Oltre al pomeriggio feriale, Toaff ha assicurato grandi ascolti anche al sabato pomeriggio con Le amiche del sabato, e alla domenica pomeriggio con le ultime due edizioni di Domenica In, sia nella parte di Massimo Giletti che soprattutto in quella di Lorella Cuccarini. In definitiva, Toaff è sempre riuscito a portare al successo i programmi che gli venivano affidati. Farselo sfuggire, anzi addirittura cacciarlo con due anni di anticipo, è stata una delle decisioni più errate che la Rai potesse prendere. L’azienda pubblica, molto spesso, riesce ad essere poco grata nei confronti di uomini che hanno contribuito al suo successo. Da lunedì assisteremo al nuovo corso de La vita in diretta, sotto la guida del nuovo vicedirettore Maria Pia Ammirati. Da ottobre invece, su La7, debutterà il nuovo programma di Rita Dalla Chiesa, curato da Daniel Toaff. C’è chi dice che in Rai ci siano già i primi pentiti di questo pre-pensionamento.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *