Forum: anche Marco Senise è fuori dal programma

By on settembre 2, 2013
fEx cast di Forum

text-align: center”>

FORUM: ANCHE MARCO SENISE E’ FUORI – Non c’è che dire, quella che avverrà alla prossima edizione di Forum sarà davvero una rivoluzione clamorosa. Dopo l’abbandono di Rita Dalla Chiesa e il licenziamento di Fabrizio Bracconeri, anche Marco Senise non è stato confermato nel cast del tribunale più famoso della televisione come anticipa DavideMaggio. L’edizione in partenza dal 9 Settembre su Canale 5 sarà dunque completamente stravolta e Barbara Palombelli, la nuova conduttrice, sarà affiancata da nuovi personaggi. Inutile negare come da parte dei diretti interessati ci siano state delle rimostranze. Fabrizio Bracconeri non ha affatto digerito queste decisione dei vertici Mediaset che hanno giustificato il suo allontanamento adducendo il pretesto che la sua amicizia e legame con Rita Dalla Chiesa sarebbe risultato difficile da riproporre con la Palombelli. Ma, la verità è che pare che già da qualche tempo si stava riflettendo di sostituire dei volti storici e inserire nuovi avvocati o dei giornalisti.

barbara-palombelli-foto

E, dunque, c’è da scommettere che la nuova conduttrice sarà affiancata proprio da un volto dallo stampo giornalistico. C’è da chiedersi, però, quali pretese abbia il canale circa la nuova edizione di un programma, consolidato, che vede la dipartita di tutte le colonne portanti. Già lo scorso anno gli ascolti di Forum hanno scricchiolato molto e ciò ha anche portato Mediaset a riflettere più volte su uno stravolgimento del palinsesto mattutino (che potrebbe verificarsi nel Gennaio 2014). Questo cambiamento radicale del programma potrebbe rivelarsi una mossa veramente azzardata, visto che spesso un prodotto è fortemente legato ai propri conduttori. Riuscirà la “verve” di Barbara Palombelli a non farci rimpiangere Rita dalla Chiesa e i suoi due fedeli colleghi? A considerare dal promo si preannuncia un’edizione sonnacchiosa ma, probabilmente, impareremo a conoscere nuovi volti visto che lo stesso Bracconeri aveva rivelato a Davide Maggio che si stava cercando un giornalista da affiancare alla conduttrice e che Senise sarebbe stato confermato solo se non fosse arrivato un nuovo nome. Chi saranno, dunque, i nuovi arrivi del programma? 

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

10 Comments

  1. PATRICIA

    settembre 2, 2013 at 16:08

    FORUM SENZA RITA E BRACCONIERI???? DAI CON QUELLA FACCIA DA EBETE DELLA PALOMBELLI””??? MA X CARITA SAI QUANTI TELESPETTATORI PERDE ….RITA è UNICA DOLCE BELLA SERIA E INTELLIGENTE DONNA , BRACCONIERI FA MORIRE DAL RIDERE SENISE VA BEH IL GANZO….MA IO FORUM NN LO VEDRO PIU

    • Salvo

      settembre 2, 2013 at 16:53

      Ti conviene guardare La prova del cuoco, almeno con la Clerici ti fai due risate. Forum ormai non ha più senso.

      • rossella

        settembre 2, 2013 at 18:10

        Non approvo questi titoloni perche’ l’azienda ha agito in maniera esemplare. Le motivazioni riportate nell’intervista a Bracconeri erano piu’ che condivisibili. Se ci fosse stata malafede li avrebbero tenuti sotto contratto per evitare l’ipotesi di un loro approdo a La7. Ma sono certa che non avrebbero apportato nessun contributo determinante ai fini del rilancio del format. Invece adesso possono ancora contare sul traino delle repliche.
        E comunque Barbara Palombelli non parte tanto svantaggiata. Potrebbe guadagnare anche qualche punto di share. La televisione e’ questione d’abitudine! Mi piace il suo promo: molto semplice!

  2. paola

    settembre 8, 2013 at 13:43

    niente Rita niente piu forum x me!

  3. rossella

    settembre 8, 2013 at 15:03

    Penso che il punto di vista di Paola potrebbe coincidere con quello di molti altri. A me e’ sembrata una scelta prematura e poco coerente con lo spirito di una rete generalista. Perche’ puntare su un’ operazione di stampo avanguardistico? Io seguo i fenomeni di costume e non mi piacerebbe che il flop venisse interpretato dalla critica come un limite del pubblico che ipoteticamente tenderebbe a preferire un profilo meno impegnativo. Sarebbe una lettura da mettere in conto. Non appartengo a questa scuola di pensiero perche’ analizzare i fenomeni sociali significa comprare la rivista meno cara, seguire i programmi della De Filippi e conoscere i volantini delle promozioni. Dopo di che: tutto puo’ essere! Ma il successo di Forum allora sarebbe imputabile al titolo e ad una storia che affonda le sue radici in Santi Licheri e in Tina Lagostena Bassi.
    Troppe novita’ che potrebbero appesantire la puntata!
    Io sono assolutamente pro-Palombelli… Pero’ come dicono alcuni – a ragion veduta- non dovrebbe arrivare a mangiare le castagne!

  4. francesca

    settembre 9, 2013 at 15:39

    oggi ho provato a guardare il programma ma non ce l’ho fatta… dopo 10 minuti ho cambiato!!! io ci ho provato … ma … Niente Rita e vecchio staff niente forum per me !!!

  5. rossella

    settembre 9, 2013 at 18:42

    Ne ho seguito 5 minuti scarsi… Fino all’inizio del dibattimento! Che dire? La Palombelli e’ fantastica… Bonolis direbbe:-Gagliarda!-
    Una vera temeraria! Entrare con quel piglio: incurante dell’ironia da due lire che si sarebbe potuta scatenare sul web! Tutto perfetto… Bisogna farci il callo! Tanto da casa al massimo cambiano canale! Io non sapevo manco della Sanguinaria-De Filippi.
    La rete amplifica delle voci e ne disperde tante altre. Serve a pochi addetti ai lavori quando vogliono decriptare una stagione soffermandosi su singoli fenomeni. Il successo e’ materia di studio: l’arte della dissimulazione si studia partendo dalle diverse immagini che si originano partendo dalla medesima figura che posa per tutti. Il senso si disperde e restano dei frammenti che diventano materiale per altre storie.
    La comunicazione e’ un labirinto anche quando coinvolge solo due persone.

  6. valentina

    settembre 10, 2013 at 00:11

    Ho sempre seguito Forum, niente contro la Palombelli che è molto professionale, però onestamente preferivo il vecchio format. Non sempre le novità portano miglioramenti, poco spazio all opinione del pubblico .E poi una volta tanto avrebbero continuato ad avere dei ragazzi , magari anche giovani, invece come al solito siamo costretti a vedere sempre donne .

    • rossella

      settembre 10, 2013 at 12:53

      Non ho seguito la puntata: forse ti riferisci alle due giovani donne che completano il cast di questa edizione! A me sembra un bene! La conduzione Dalla Chiesa era piu’ debole perche’ le due spalle maschili mi sembravano superflue! Che senso aveva? Come a dire che una donna ha bisogno di un sostegno per vivacizzare il dibattito? A me sembrava tutto a limite del grottesco. La natura degli interventi era abbastanza discutibile. Io preferivo Augias, il suo pubblico mi sembrava piu’ vicino alla realta’ dell’aula magna di un liceo. Questo per quanto riguarda la rappresentanza dei giovani. La televisione ha vissuto anni d’oro quando c’erano donne come Enza Sampo’: perche’ le donne devono avere una stampella! La televisione propone modelli tali che se non hai una compagnia non puoi andare neanche a fare un viaggio da sola. La donna mediatica non e’ mai singol… Perche’?

  7. luca

    ottobre 3, 2013 at 04:32

    non si pò vedè!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *