I Re Del Ballo: Bobo Vieri e Marco Delvecchio arrivano su Cielo

By on settembre 5, 2013
marco-del-vecchio-bobo-vieri-i-re-del-ballo

text-align: center”>bobo vieri marco del vecchio su cielo

I RE DEL BALLO: BOBO VIERI E MARCO DEL VECCHIO APPRODANO SU CIELO – Dopo averli visti ballare in giro per il mondo soltanto via satellite (ed a pagamento), arriva finalmente in versione free su Cielo il dancing talent I Re Del Ballo che vede Bobo Vieri e Marco Delvecchio sfidarsi a colpi di ballo. Dopo aver affrontato le sfide ad eliminazione di Ballando Con Le Stelle, questa volta i due ex calciatori hanno avuto modo di dimostrare le proprie qualità “danzerine” in un viaggio alla scoperta di balli e ritmi provenienti dalle più svariate parti del mondo, saltellando a ritmo di salsa, valzer, rumba, merengue e bachata. Con lo zampino di Milly Carlucci, madre di tutte le danze televisive cimentatasi in questo caso come autrice, Bobo E Marco – I Re Del Ballo finiscono direttamente in onda sul canale 26 del digitale terrestre, ogni giovedì sera alle 21.00, per mostrare senza limiti di tessera agli appassionati di ballo ed ai nostalgici del loro calcio quanto le loro capacità nel ballare si siano sviluppate, partendo questa sera da Cuba in una sfida a tappe che li vedrà l’uno contro l’altro: Reggeranno il ritmo a tempo? Ecco quanto vedremo in tutte le 8 puntate.

bobo-e-marco-i-re-del-ballo-cuba

Sfoglia la Gallery per vedere le immagini tratte da Bobo e Marco – I Re Del Ballo

DA CUBA ALL’ARGENTINA PASSANDO PER L’EUROPA: SFIDE IN GIRO PER IL MONDO PER BOBO E MARCO – Prima sfida in partenza da Cuba, celebre paese sudamericano che, oltre ad aver dato i natali al mitizzato Che Guevara, ha visto nascere sulle rive delle proprie coste balli come Rumba e Salsa, partiti poi alla conquista del mondo ed alla conquista di Bobo e Marco. Su queste due discipline, nella prima puntata in onda questa sera, i due ex campioni si sfideranno davanti ad un pubblico di oltre duemila persone combattendosi sulla pista del “Tropicana“, celebre club de l’Havana; inoltre, nella seconda puntata, anch’essa ambientata a Cuba, i due ballerini improvvisati finiranno ad essere ospitati addirittura dalla televisione nazionale cubana. Non solo ritmi sudamericani, Bobo e Marco si sfideranno anche nel più elegante Valzer viennese, approdando nella celebre capitale austriaca per imparare i segreti della tipica danza di capodanno. Da li, partenza verso Santo Domingo per sfidarsi a ritmo di Bachata e Merengue, per poi ritornare ancora una volta in Europa per combattersi a colpi del sensuale Flamenco spagnolo. Buenos Aires ultima tappa, quella decisiva, dove i due dovranno vedersela con il complicato Tango argentino.

UNA GIURIA PRONTA A DECRETARE IL MIGLIORE – Un viaggio avvincente in giro per il mondo (ma meno complicato di quello che affronteranno i protagonisti di Pechino Express) che unisce insieme fascino, cultura e tradizioni, oltre ad una grande passione, a dire il vero sbocciata da poco, per il ballo. Bobo Vieri e Marco Delvecchio si esibiranno davanti ad una giuria composta da gente del posto, i quali decreteranno tra i due chi ha meglio compreso ed interpretato l’anima ed il cuore del posto, oltre ad aver eseguito al meglio il ballo nazionale. A guardarli, davanti a loro una platea popolare che si affiancherà alla giuria nel decidere chi dei due potrà essere incornato campione della sfida, ma non sempre i due ballerini si troveranno d’accordo con le scelte della giuria. Il programma è una produzione Toro; tra gli autori, oltre alla già citata Milly Carlucci, troviamo anche Simone Pippo, Svevo Tognalini, Giancarlo De Andreis e Giuko, il tutto con la giuria di Arturo Minozzi. Il programma è in onda in versione free ogni giovedì alle 21.00 su Cielo, visibile sul canale 26 del digitale terrestre, 19 della piattaforma TvSat e 126 per i possessori Sky.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *