La prova del cuoco, puntata del 13 settembre 2013. I piatti di oggi

By on settembre 13, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 13 SETTEMBRE: PAPPARDELLE CON UVA E FARAONA; MELANZANE ALLA PARMIGIANA LEGGERE; PANE, BURRO E ALICI. 

PAPPARDELLE CON UVA E FARAONA

Ingredienti: 4 uova, 400 grammi di farina, 1 faraona, 1 gambo di sedano, 1 carota grossa, 1 cipolla grossa, 1 cucchiaio di strutto, 1 grappolo di uva Italia, 1 bicchiere di vino rosso robusto, sale e pepe macinati, grana grattugiato quanto basta e trito di prezzemolo e salvia.

Preparazione: impastare la sfoglia e tirarla; confezionare le pappardelle e farle asciugare a nido; pulire la faraona bruciacchiando i peli e raschiando la pelle; lavarla bene e successivamente eliminare la pelle (da tagliare poi a strisce sottili); disossare la faraona; porre le ossa in una pentola contenente acqua fredda, mezzo sedano, mezza carota, mezza cipolla e sale grosso; portare a bollore e abbassare la fiamma al minimo; proseguire ancora a lungo la cottura fino ad ottenere un brodo di faraona; tritare grossolanamente la cipolla, il sedano e la carota; lavare l’uva e sgranare gli acini; tagliare a cubetti la faraona; soffriggere le strisce di pelle di faraona fino a renderle croccanti in un tegame dai bordi alti unendo lo strutto; aggiungere carota, cipolla e sedano e cuocere ancora; unire anche la carne, salare e pepare; mescolare e sfumare la carne con il vino rosso; lasciar evaporare a fiamma vivace e unire il trito di erbe aromatiche (quando non si sentirà più l’odore dell’alcool); se occorre aggiungere anche mezzo bicchiere d’acqua e gli acini dell’uva; ultimare la cottura con il coperchio e lasciar riposare la pietanza; togliere dalla pentola le ossa di faraona e gli odori; unire al brodo un po’ di acqua e sale; cuocere le pappardelle nel brodo e impiattarle condendole con la salsa di faraona e uva; servire con abbondante parmigiano grattugiato.

Clicca qui per scoprire le ricette presentate nella puntata di ieri!

antonella-clerici-con-i-dolci-de-la-prova-del-cuoco

MELANZANE ALLA PARMIGIANA LEGGERE

Ingredienti: 250 grammi di melanzane, 200 grammi di passata di pomodoro, 12 grammi di grana grattugiato, 62 grammi di ricotta vaccina e 70 grammi di olio extravergine d’oliva.

Preparazione: lavare le melanzane; pulirle e tagliarle a fettine dello spessore di circa 1 centimetro (per il lato lungo); grigliare le fettine di melanzana su una piastra bollente; ungere una pirofola con un filo d’olio extravergine d’oliva; versarci sopra un po’ di passata di pomodoro e sovrapporvi uno strato di fette di melanzana, da coprire con ricotta e salsa di pomodoro; ripetere il procedimento fino a formare diversi strati; terminare con un ultimo strato di passata di pomodoro; spolverare con un po’ di parmigiano e cuocere in forno già caldo per circa 25 minuti a 180 gradi.

PANE, BURRO E ALICI

Ingredienti: bieta, alici, sale, olio, dragoncello, timo, 1 noce di burro, fettine di pane, burro e noce moscata.

Preparazione: pulire le alici ed eliminare la lisca; lasciarle marinare per 2-3 minuti con un po’ di sale; successivamente lavarle sotto l’acqua corrente e asciugarle; scottarle in una padella antiaderente con un filo d’olio e un pizzico di dragoncello, timo e origano; nel frattempo stufare la bieta con una noce di burro; impiattare adagiando come base le fettine di pane imburrate, alle quali sovrapporre prima le alici e poi la bieta; spolverare con noce moscata e servire.

Linea Blu alla scoperta dei grandi misteri del Mediterraneo, dalla suggestiva Ziqqurat del Monte D’Accoddi alla selvaggia isola di Montecristo e non solo. Leggi qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *