La Vita in diretta: il capo progetto Pietro Raschillà si dimette?

By on settembre 23, 2013
foto di paola perego e franco di mare

text-align: center”>foto di paola perego e franco di mare

LA NUOVA VERSIONE DE LA VITA IN DIRETTA CROLLA NEGLI ASCOLTI. Lunedì 9 Settembre, esattamente due settimane fa, è partita la nuova edizione de La vita in diretta. Lo storico rotocalco di Rai1, si è presentato al pubblico televisivo in una veste completamente differente rispetto al passato. Fuori Mara Venier e Marco Liorni sostituiti dalla nuova coppia composta da Paola Perego e Franco Di Mare. Oltre al cambio di conduzione c’è stato un ulteriore cambio, meno visibile agli occhi degli spettatori, ma abbastanza importante: Daniel Toaff, tra i primi fondatori della trasmissione, è stato pre pensionato dalla Rai. Il gruppo autorale, in questa nuova edizione, è capitanato dal capo progetto Pietro Raschillà, fino allo scorso anno impegnato nello stesso ruolo ad Uno Mattina. Le prime due settimane di programmazione, non hanno riportato dei grandi ascolti, e la trasmissione, che nella vecchia gestione riusciva a battere quotidianamente la concorrenza di Pomeriggio 5, vive un crollo di spettatori.

foto-logo-la-vita-in-diretta

LA VITA IN DIRETTA: GLI ASCOLTI. Più precisamente il primo segmento, denominato quest’anno Italia in diretta (l’anno scorso era Buon Pomeriggio Italia) si è attestato intorno ad una media del 12%, a fronte del 17-20% della scorsa edizione. Per quanto riguarda la Vita in diretta, le prime puntate restano ferme ad una media di share del 13%, mentre la Venier e Liorni riuscivano a totalizzare ascolti maggiori, con una media tra il 16 e il 18%.

DIMISSIONI DEL CAPO PROGETTO. Un risultato al di sotto delle aspettative che avrebbe portato, secondo quanto anticipato da Tvblog, il capo progetto Raschillà ad optare per le dimissioni. Se la notizia fosse confermata, si confermerebbe il clima di tensione, che si respira nella redazione del programma. Negli ultimi giorni, sarebbe inoltre partita, la ricerca di nuovi autori, al fine di incrementare gli ascolti del programma. In molti, in Rai, si dicono pentiti della scelta del pre-pensionamente di Toaff, che era riuscito a creare un perfetto mix tra informazione ed intrattenimento e che resta insuperabile in quella fascia oraria. Da sottolineare che oggi pomeriggio il programma non è andato in onda, per lasciare spazio a Tutti a scuola con Fabrizio Frizzi, evento televisivo che inaugura il nuovo anno scolastico. Nella puntata di domani scopriremo se sono state apportate modifiche all’impianto della nuova edizione de La vita in diretta.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *