Lorella Landi in Esclusiva a Lanostratv.it: “Con UnoMattina Magazine porto il sorriso nelle case degli italiani”

By on settembre 25, 2013
lorella-landi

text-align: justify”>Lorella LandiLORELLA LANDI IN ESCLUSIVA A LANOSTRATV.IT: “CON UNOMATTINA MAGAZINE RACCONTO L’ATTUALITA’ CON IL SORRISO”. Bella, solare, spontanea: Lorella Landi si è fatta conoscere dal pubblico televisivo nei primi anni 2000 lavorando come inviata per La vita in diretta, esperienza che l’ha portata alla conduzione di Effetto Sabato, nel 2008, in coppia con Luca Calvani e di numerose altre trasmissioni di successo della Rai quali Estate in diretta nel 2011 con Marco Liorni, Le amiche del sabato che tornerà il 5 ottobre e UnoMattina Magazine, nuovo segmento dedicato all’attualità, in onda dal lunedì al venerdì alle 11.25 su Raiuno. Intervistata in Esclusiva per Lanostratv.it, oggi Lorellla si è raccontata ai nostri microfoni ripercorrendo la sua carriera fin dagli esordi, parlandoci dei suoi impegni televisivi e svelandoci sogni, progetti e aspettative per il futuro.

lorella-landi-con-sandro-giacobbe

Lorella Landi, volto noto di Raiuno perchè conduttrice della popolare trasmissione del weekend “Le amiche del sabato” e del nuovo “UnoMattina Magazine”. Hai iniziato la tua carriera in televisione lavorando come inviata per il rotocalco pomeridiano “La vita in diretta”, programma del quale nel 2011 hai condotto lo spin-off “Estate in diretta” con Marco Liorni: ti aspettavi questa promozione?

“Se devo essere sincera, si. Soprattutto speravo di poter mettere a frutto l’esperienza di anni di gavetta con la conduzione di un programma che mi permettesse di essere impegnata su argomenti a tutto campo. Estate in diretta, insieme a Marco, è stata una bella palestra. Ora UnoMattina Magazine mi da l’occasione di continuare un’esperienza di conduzione quotidiana che mi aiuta a crescere professionalmente”.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, hai intrapreso fin da subito la carriera di giornalista e, successivamente, anche quella di conduttrice. Ti eri prefissata l’approdo alla conduzione televisiva o immaginavi una carriera esclusivamente nel campo del giornalismo?

“Mi è sempre piaciuto lavorare in televisione. Penso che il giornalismo televisivo sia un mestiere diverso da quello della carta stampata. In televisione non basta saper scrivere, devi anche saper parlare e avere un aspetto e una voce gradevoli al pubblico. Ogni giorno ti metti in gioco con tutta te stessa e, ti assicuro, richiede un grande impegno”.

Da qualche anno sei protagonista di numerose trasmissioni della Rai: da “Effetto Sabato” nel 2008 all’attuale “UnoMattina Magazine”, passando per “Estate in diretta” datato 2011 e “Le amiche del sabato” che conduci dal 2009. Ti saresti mai aspettata di diventare un volto così popolare della prima rete?

“Quando sei alle prime esperienze sogni di diventare popolare, ma poi lo diventi davvero solo se il pubblico te lo permette. Non basta comparire in televisione per diventare un volto popolare. Te lo devi anche meritare! Da parte mia mi sono impegnata costantemente per migliorare e perfezionare il mio lavoro. Poi il pubblico mi ha premiata e non smetterò mai di ringraziare tutti per questo”.

In una recente intervista hai dichiarato di essere orgogliosa dei traguardi raggiunti e che rifaresti il percorso da capo. Quanto, secondo te, al giorno d’oggi conta la gavetta? Che consiglio daresti ai giovani che vogliono intraprendere la tua stessa strada?

“La gavetta è fondamentale per crescere professionalmente. Senza gavetta non si arriva da nessuna parte. Bisogna imparare a fare questo mestiere sul campo, solo così si acquista sicurezza anche nelle situazioni impreviste come accade, ad esempio, durante una diretta televisiva. Per chi vuole intraprendere questa strada, il mio consiglio è di non arrendersi alle prime difficoltà e in questo settore se ne incontrano tante, te lo assicuro. Per andare avanti occorre tanta passione per questo lavoro, spirito di sacrificio, voglia di mettersi in gioco e… perchè no, anche un pizzico di sana ambizione”.

Luca Calvani, Marco Liorni e Danilo Fumiento: chi, dei tuoi colleghi, butteresti giù dalla torre?

“Perchè buttarli giù dalla torre? Sono così carini tutti e tre! Sono sicura che ci sarebbero tante fans pronte a raccoglierli” (ride). “Scherzi a parte: sono stati tutti e tre ottimi colleghi di lavoro, anche se in momenti e situazioni diverse. Quello con cui però ho condiviso un’esperienza di conduzione più riuscita è Marco Liorni, un amico oltre che un collega, che stimo molto per il garbo e la professionalità”.

Dal 9 settembre sei in video ogni giorno dal lunedì al venerdì con “UnoMattina Magazine” e dal 5 ottobre ti vedremo anche nel weekend alla guida de “Le amiche del sabato”. Sei giornalista, conduttrice, ma anche mamma di un bimbo. E’ difficile conciliare i tuoi impegni in televisione con la vita familiare?

“Certo non è facile, ma mi sono organizzata. Sono una mamma single e quindi la fatica è doppia. Ho un aiuto fisso che si occupa del mio bambino quando sono impegnata in video e nella preparazione delle trasmissioni. In ogni momento libero, però, corro dal mio Ernesto Maria, cercando di essere sempre presente negli impegni importanti della sua giornata. Lo porto personalmente a scuola ogni mattina e lo accompagno anche nelle sue attività sportive”. 

C’è un programma che senti particolarmente nelle tue corde e che magari in futuro ti piacerebbe condurre?

“Di programmi ce ne sarebbero tanti, l’elenco è lungo. Sono molto soddisfatta di quello che ho oggi. Con UnoMattina Magazine e Le amiche del sabato posso entrare nelle case degli italiani ogni giorno e raccontare l’attualità con il sorriso. Questo, per ora, mi basta”.

Ti facciamo allora un grosso in bocca al lupo! Grazie Lorella per essere stata con noi oggi. Ti va di lasciare un messaggio per i nostri lettori?  

“Un grande abbraccio a tutti i lettori de Lanostratv.it da Lorella Landi e, mi raccomando, vi aspetto su Raiuno ogni giorno alle 11.25 con UnoMattina Magazine e il sabato pomeriggio alle 15.30 dal 5 ottobre con Le amiche del sabato. Un bacio a tutti”.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. angela sarracino

    febbraio 20, 2014 at 19:47:17

    Vorrei scrivere una mail a lorella Landii

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *