Mara Venier: “Faremo intrattenimento con eleganza, senza l’ansia degli ascolti”. Teo Teocoli ed Ornella Vanoni alla prima

By on settembre 27, 2013
foto di mara venier nello spot di domenica in 2013

text-align: center”>foto di mara venier nello spot di domenica in 2013

MARA VENIER TORNA A DOMENICA IN: LE INTENZIONI DEL DEBUTTO. Se Barbara D’Urso è sicura di perdere la sfida contro Domenica In, c’è La Signora della domenica, che non ha ansie d’ascolto. Tra due giorni, partirà la nuova edizione di Domenica In, che segna il ritorno di Mara Venier. La conduttrice veneta, che ha lasciato l’impegno quotidiano con La vita in diretta, creando non pochi problemi ai nuovi padroni di casa, tornerà nella trasmissione, che vent’anni or sono, l’ha resa celebre, dandole la possibilità di diventare la professionista tanto amata ed apprezzata che è oggi. In una lunga intervista al quotidiano Il Messaggero, la Venier dichiara tutti i suoi obiettivi, per questa nuova edizione del contenitore domenicale. Fuori la cronaca nera che ha caratterizzato le ultime edizioni della trasmissione, condotte da Lorella Cuccarini e spazio all’intrattenimento e allo spettacolo. Torneranno le interviste, nelle quali la Venier è insuperabile, così come ritroveremo momenti di puro divertimento e spensieratezza, oltre al racconto della storia della tv italiana, nel suo 60esimo compleanno, senza mai cadere nel trash, come imposto dalla Presidente Anna Maria Tarantola.

“L’intenzione è proprio questa, fare intrattenimento con eleganza cercando il gradimento del pubblico, senza l’ansia degli ascolti – dichiara la conduttrice a Il Messaggero – Farò interviste, ci sarà musica, ma eviteremo ogni tema di cronaca. C’è già L’Arena di Giletti che si occuperà di trattare temi forti“.

foto-mara-venier-domenica-in-2013

GLI OSPITI DELLA PREMIER. Quanto agli ospiti della prima puntata: oltre agli attori Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti che presenteranno il film Anni Felici, ci saranno le gemelle Kessler, Ornella Vanoni, Teo Teocoli ed il giornalista Gianni Riotta, che commenterà gli avvenimenti più importanti della settimana. Spazio anche alla comicità con Giovanni Vernia, imitatore di Marco Mengoni e Fabrizio Corona, tra gli altri. Sul rapporto con Massimo Giletti, conduttore della prima parte del programma, Mara precisa: “mi piacerebbe avere momenti in comune con lui. Abbiamo un rapporto di stima, non è vero che ci sono stati screzi”. La sfida non è per nulla semplice, in quanto la Venier tenterà di riportare quel clima spensierato e gioioso che si respirava nelle sue vecchie edizioni di Domenica In. In ordine temporale, l’ultima che ha provato ad attuare un esperimento del genere, è stata Lorella Cuccarini, nella sua prima stagione a Domenica In, con scarsi risultati, tant’è che l’anno successivo si è dovuta adattare, al dilagare di cronaca e storie forti. Riuscirà la Mara nazionale ad incontrare i favori del pubblico?

MARA SUGLI ASCOLTI DI VITA IN DIRETTA. Interrogata sulla perdita di ascolti de La vita in diretta, che con la sua conduzione riusciva a battere quotidianamente la concorrenza, e segnava dei numeri adesso impensabili, la Venier ha sottolineato: “C’è stato un cambiamento radicale, il pubblico ha sempre bisogno di un po’ di tempo per abituarsi”. Appuntamento fissato per domenica 29 Settembre, a partire dalle ore 16.35 su Rai1, per seguire il ritorno a casa di Mara Venier.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

One Comment

  1. Salvo

    settembre 28, 2013 at 14:01

    Finalmente si ritorna alla vecchia Domenica In senza cronaca. Grande Mara, tifo per te!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *