Matrix dal 10 settembre su Canale5 con Luca Telese: “Non faremo telepredicazione”

By on settembre 9, 2013
foto-luca-telese-francesca-barra-monica-giandotti

text-align: center”>Matrix dal 10 settembre su Canale5 con Luca Telese: "Non faremo telepredicazione"

Matrix torna in onda in seconda serata su Canale5, con un nuovo studio e soprattutto un nuovo conduttore, Luca Telese, che passa senza troppi traumi dalla La7 di Cairo alla Mediaset di Berlusconi, dove ha già lavorato in passato come autore. Il fondatore del quotidiano Pubblico, nato e morto nel giro di tre mesi non senza polemiche (collaboratori e giornalisti ancora aspettano di riscuotere crediti) solo sabato scorso ha salutato il  pubblico di In Onda, il talk che ha condotto prima con Luisella Costamagna e poi con Nicola Porro. Da martedì sera alle 23.20 prenderà il timone del programma che fu lanciato da Enrico Mentana ed ereditato (dopo il brusco divorzio del giornalista da Mediaset) da Alessio Vinci, con sarso riscontro di pubblico. Ora a provare a risollevare le sorti di quello che Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione di Mediaset, definisce un marchio storico della rete, arriva l’ex editorialista de Il Giornale e del Fatto Quotidiano. Nella conferenza stampa di presentazione del programma, Luca Telese ha spiegato che la formula tradizionale di Matrix non verrà stravolta e si cercherà di racocntare l’attualità rivolgendosi al grande pubblico della tv generalista:

Non cambieremo niente di quello che la gente si aspetta da questo programma. Sarà un programma classico, ma moderno. Che non fa tele-predicazione perché convinto che alla gente debbano essere dati tutti gli strumenti. Non dobbiamo vendere una Crociata, ma far capire come stanno le cose alla più grande fetta di pubblico possibile

 

foto-luca-telese-mario-giordano-paolo-del-debbio

Matrix riparte dalla stretta attualità politica, nelle ore in cui si deciderà sulla decadenza di Berlusconi e in particolare nel giorno che dovrebbe prevedere il primo voto sulle pregiudiziali presentate alla Giunta delle Elezioni del Senato dal relatore Augello (Pdl). Ospiti della prima puntata di martedì 10 settembre saranno i falchi del Pdl Daniela Santanchè e Fabrizio Cicchitto, la deputata del Pd Paola De Micheli e il presidente della giunta per le elezioni al Senato, Dario Stefàno di Sel. Come anticipato dal conduttore in conferenza stampa, ci sarà anche un’intervista al segretario del Pd, Guglielmo Epifani. Nella squadra di Telese, anche alcuni redattori di In Onda e le inviate Francesca Barra, giàgiornalista in Rai e La7, e Monica Giandotti, già collaboratrice di Michele Santoro per Annozero e Servizio pubblico (in foto con Telese, ndr). Matrix andrà in onda, almeno per i primi mesi, il martedì e il venerdì, in concorrenza con lo storico Porta a porta di Vespa, su cui Telese ha ironizzato in conferenza stampa:

È un mostro sacro… Siamo noi gli sfidanti di Porta a Porta. La differenza di sicuro è nella sigla. Lui ha ‘Via col vento’, noi i Guns N’ Roses. È una differenza quantomeno generazionale“.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *