Otto e Mezzo, lite in diretta tra Marco Travaglio e la Casellati: Lilli Gruber riporta la calma a fatica (VIDEO)

By on settembre 10, 2013
La 7, lite in diretta dalla Gruber

text-align: center”>La 7, lite in diretta dalla Gruber

SCINTILLE IN DIRETTA SU LA7: MARCO TRAVAGLIO DUELLA CON LA SENATRICE CASELLATI DEL PDL. Che tra il vicedirettore del Fatto Quotidiano e gli esponenti di ogni livello del centrodestra non corra buon sangue, è un dato di fatto difficile da confutare. In alcuni casi, però, l’inconciliabilità delle tesi del giornalista torinese da una parte e di pidiellini e/o sostenitori a vario titolo di Berlusconi dall’altra raggiunge punte di alta “teatralità”, soprattutto quando in qualche studio televisivo si affrontano temi di stringente attualità legati alle grane giudiziarie ed al futuro politico del fondatore del Popolo della Libertà. Le recenti disavventure processuali del Cavaliere, sfociate nella condanna passata in giudicato con 3 gradi di giudizio per evasione fiscale con tanto di interdizione dai pubblici uffici, hanno nelle ultime settimane monopolizzato il dibattito pubblico, portando quasi alle estreme conseguenze il legame tra le vicende personali del numero uno del Pdl e gi equilibri istituzionali del Paese, mentre lo spettro delle elezioni anticipate fa capolino dopo solo pochi mesi dall’insediamento della nuova legislatura.

lilli-gruber-otto-e-mezzo

TRAVAGLIO A MUSO DURO CONTRO LA CASELLATI A OTTO E MEZZO: “DIALOGO IMPOSSIBILE”. In un simile scenario, facile che si riscaldino gli animi sia in Parlamento, dove scotta la questione della decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore, che nei talk show ed in ogni sede di confronto pubblico, con in prima fila i “falchi” dei partiti di maggioranza sempre più sul piede di guerra di fronte all’inasprirsi del clima politico ed all’avvicinarsi di una nuova crisi di governo. La vigilia del voto sull’esclusione (ancora tutt’altro che scontata) del leader della coalizione di centrodestra dall’aula di Palazzo Madama non poteva che essere turbolenta, come hanno puntualmente confermato le dichiarazioni infuocate di Schifani, Santanchè, Alfano, Brunetta ed altri dirigenti di primissimo piano del Popolo della Libertà ospiti di diverse trasmissioni televisive.

TRAVAGLIO CONTRO CASELLATI, SCHERMAGLIE IN DIRETTA NEL TALK SHOW DELLA 7. Particolarmente movimentata, nonostante i ripetuti tentativi della conduttrice di riportare la calma in studio, è stata la puntata di Otto e Mezzo incentrata sul tema delle conseguenze della sentenza Mediaset nei confronti di Silvio Berlusconi a poche ore dall’inizio della lunga giornata di discussione parlamentare con la Giunta per le Elezioni al Senato chiamata ad esprimersi o a rimandare il voto per guadagnare tempo. Travaglio ha sfidato l’ex sottosegretaria Casellati in un serrato batti e ribatti, fino quasi a provocarne l’abbandono dello studio, grazie ad una serie di battute ad alto tasso polemico e cariche di ironia verso il Cavaliere e i suoi sostenitori: “Il relatore Augello ha usato una gigantesca superca..ola per rinviare ogni decisione a data da destinarsi, anche perchè questi signori quando scrivono le leggi non le leggono e non capiscono se sono incostituzionali, salvo poi rendersi conto di aver fatto un’asinata coprendosi di ridicolo”.

Furiosa per le pesanti accuse rivolte al suo schieramento dal vicedirettore del Fatto, la senatrice Elisabetta Alberti Casellati ha protestato con Lilli Gruber chiedendo “di non essere offesa” e rilanciando la tesi della “mania antiberlusconiana” di giornalisti e politici ostili al centrodestra. Inutile dire che il video dell’ennesimo scontro in diretta tv ha fatto il giro del web, diventando un “cult” in poche ore per gli utenti della rete più attenti all’attualità ed al dibattito politico.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *