Pechino Express 2: Daniela Del Secco D’Aragona e Gregory sono La Marchesa e il Maggiordomo. Scheda concorrenti

By on settembre 5, 2013
Pechino-express-la-marchesa-il-maggiordomo

text-align: center”>Daniela Del Secco D’Aragona e Gregory pechino express

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: DANIELA DEL SECCO D’ARAGONA E GREGORY SONO LA MARCHESA E IL MAGGIORDOMOLui un gentiluomo degno delle migliori fiabe d’altri tempi, lei una nobildonna amante della “Dolce Vita”, icona di stile e di eleganza; ma sarà davvero così? A sentire il neo conduttore di Pechino Express pare proprio che, sotto sotto, la marchesina sia una vera e propria farabutta! Classe 1951, Daniela nasce nel mese di dicembre in quel di Roma per poi trasferirsi nella nebbiosa Milano, città dove sposa un nobiluomo che le frutterà il titolo di marchesa. Gregory, all’anagrafe Gregory Jayasena Sangapala Arachchige Don, è originario dello Sri Lanka, Colombo la sua città, nato nel 1964. Il rapporto che intercorre tra i due è ben intuibile dal nome che li identifica in gara, lei la marchesa e lui il suo maggiordomo, e, a quanto pare, a prende la decisione di partire verso l’obiettivo Bangkok è stata proprio la marchesa, che ha poi trascinato con se il “povero” maggiordomo! La loro sarà un’accoppiata vincente?

daniela-del-secco-aragona-pachino-express

Nella gallery Daniela Del secco D’Aragona e il suo maggiordomo Gregory

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: DANIELA DEL SECCO D’ARAGONA – Non solo moine e bon ton, dietro l’apparenza della marchesa si nascondono un mucchio di sorprese; oltre alle varie ospitate in tv tra talk e programmi mattutini, Daniela è stata per anni responsabile delle pagine moda, bellezza e personaggi per la Gazzetta di Lodi e la Gazzetta Di Piacenza, oltre ad aver collaborato con varie altre riviste nazionali di spicco. Plurilaureata, la marchesa D’Aragona ha anche ottenuto una cattedra alla Libera Università Leonardo Da Vinci di Roma in dermocosmesi.  Si definisce nobile di battaglia, sensibile, combattiva e positiva. Ama viaggiare e non ha paura di nulla; l’unico esserino che le suscita schifo è un innocente scarafaggio, ma dotata com’è di forte autocontrollo non si fa prendere dal panico e passa oltre. Una piccola chicca sulle sue manie: adora le perle a tal punto da indossarle anche di notte.

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: GREGORY: Simpatico e sorridente, si definisce una persona capace di ascoltare. Approdato in Italia nell’ormai lontano 1991, prima di diventare il fidato maggiordomo di Daniela, Gregory lavorava come autista, e quando era più giovane era un perfetto boy scout. Di lui si può dire che abbia praticamente girato tutto il mondo, passando per la Russia, Romania, Polonia, Cuba, Francia ed in ultima destinazione Italia, che ha visitato interamente in compagnia della marchesa. Attualmente è sposato ed ha due figli, la prima, la più grande, di 18 anni ed il secondo, il più piccolino, di soli 6 anni. Entrambi vivono in Sri Lanka, mentre lui ha residenza a Roma.

DANIELA DEL SECCO D’ARAGONA E GREGORY SONO #MARCHESAEMAGGIORDOMO – Dicono di essere una coppia ben equilibrata, anche se la marchesa sottovoce ammette un leggero vantaggio per Gregory. Lui, da bravo maggiordomo quale è, tratta la sua marchesa come fosse una regina, che ricambia spiegandogli come funziona il mondo. C’è molta stima e rispetto tra i due, anche se i ruoli sono ben definiti.  Il punto forte di Gregory? L’inglese. Proviene dallo Sri Lanka, dunque non avrà alcun problema a farsi capire, mentre la marchesa Daniela dalla sua parte ha una buona dose di simpatia! Inglese e simpatia, insieme, basteranno per diventare campioni di Pechino Express – Obiettivo Bangkok?

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI ATTORI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI AMICI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI OLIMPIONICI

LEGGI QUI LA SCHEDA DELLE MODELLE 

LEGGI QUI LA SCHEDA DEI FIDANZATI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEI PADRE E FIGLIO

LEGGI QUI LA SCHEDA DEI LAUREATI 

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *