Pechino Express 2: Massimo Ciavarro e Paolo Ciavarro sono Padre e Figlio. Scheda concorrenti

By on settembre 7, 2013
Pechino-express-massimo-ciavarro-Paolo-ciavarro-padre-e-figlio

text-align: center”>pechino express 2 massimo ciavarro paolo ciavarro

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: MASSIMO CIAVARRO E PAOLO CIAVARRO SONO PADRE E FIGLIO – Un’analisi del DNA sarebbe superflua per capire che Massimo e Paolo Ciavarro sono padre e figlio; stesso capello riccio e castano chiaro, entrambi dotati di occhi azzurri, tutti e due sono pochi amici del rasoio e portano sul viso la stessa barbetta fintamente trascurata: insomma, l’uno è la proiezione dell’altro. La vera grande differenza tra i due? L’età, ovviamente! Massimo, classe 1957, porta sulle sue spalle quasi 56 anni di storia, mentre il figlio Paolo, venuto alla luce nel più recente 1991, ha all’attivo soltanto 22 anni non ancora compiuti. Entrambi nati a Roma, Paolo nasce dall’amore sbocciato tra il padre Massimo e la madre Eleonora Giorgi, sposi nel 1993 ma divorziati soltanto qualche anno dopo. Massimo diviene celebre al pubblico nostrano grazie alle pose prestate quando era protagonista dei fotoromanzi di Grand Hotel, successo che gli permette di accedere a diverse pellicole televisive e cinematografiche. Paolo studia economia alla Luiss ed ha giocato a calcio a livelli semiprofessionisti. Faranno scintille durante l’avventura di Pechino Express?

belen-rodriguez-e-massimo-ciavarro-isola-6

Sfoglia la Gallery per vedere le immagini di Massimo e Paolo Civarro, Padre e Figlio di Pechino Express – Obiettivo Bangkok

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: MASSIMO CIAVARRO – Popolare volto dei fotoromanzi anni ’70, Massimo Ciavarro ha alle spalle una lunga carriera da attore. Tra i film più popolari ai quali ha preso parte ricordiamo sicuramente Sapore di Mare, mentre per i più giovani, probabilmente, il ricordo più fresco relativo al Massimo Ciavarro naufrago nell’Isola dei Famosi 6, dove il suo isolamento ha fatto da padrone. Si reputa una persona molto efficiente, ma solo in caso di necessità, altrimenti preferisce crogiolarsi nella sua pigrizia. L’oriente lo conosce già, ha raggiunto la Thailandia quando aveva pressoché l’età attuale del figlio Paolo, per due mesi ha vissuto a Bali e non si è risparmiato di visitare anche il Brasile, l’Australia, la Russia, la Turchia e la Grecia. Adora pescare, e lo ha ben dimostrato durante la sua partecipazione all’Isola 6, ma non chiedetegli per alcuna ragione di farsi il bagno in mezzo al mare!

PECHINO EXPRESS – OBIETTIVO BANGKOK: PAOLO CIAVARRO – Paolo si può definire un quasi calciatore, ha giocato a livelli semiprofessionisti e per un anno e mezzo è stato nelle giovanili della Roma. Solo tre esami lo dividono dalla laurea triennale in economia (per la quale si suppone stia studiando), ma nonostante gli impegni universitari non si è lasciato sfuggire l’occasione di  partecipare a Pechino Express. Qualsiasi situazione gli capiti a tiro lui si sente sempre a suo agio, si definisce rispettoso e leale oltre che socievole e simpatico. Anche lui non approda in Thailandia da novellino, avendola già visitata di recente in compagnia del fratello maggiore, ma, nonostante dica che a causa degli impegni calcistici non ha avuto modo di girare molto, ammette di aver visitato praticamente tutte le capitali europee. Ha paura dei serpenti, come reagirebbe se ne vedesse uno durante l’avventura che sta per affrontare?

MASSIMO E PAOLO CIAVARRO SONO #PADREEFIGLIO – Un rapporto quasi di amicizia li lega, si raccontano ogni cosa, e fin’ora non hanno mai discusso in maniera seria. Tutti e due sono tipi poco arroganti ed insistenti, questo potrebbe condizionarli negativamente nell’ottenere passaggi, ma hanno dalla loro parte forza fisica e psicologica, anche se… Massimo sta invecchiando! Ma nessun problema, ci penserà il figlio a metterlo in riga! Paolo, da buon sportivo, è un tipo un tantino competitivo, cosa che preoccupa il papà Ciavarro che dovrà intervenire nel caso dovesse aggrovigliarsi in qualche situazione più grande di lui: Riuscirà a frenarlo nei momenti opportuni? Ma soprattutto, l’avventura estrema di Pechino Express quanto metterà alla prova il loro solido rapporto?

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI ATTORI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI AMICI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEGLI OLIMPIONICI

LEGGI QUI LA SCHEDA DELLE MODELLE

LEGGI QUI LA SCHEDA DE LA MARCHESA E IL MAGGIORDOMO

LEGGI QUI LA SCHEDA DEI FIDANZATI

LEGGI QUI LA SCHEDA DEI LAUREATI 

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *