Sophia Bush da One tree hill a Chicago Pd: nello spin-off di Chicago Fire anche Patrick Flueger e Tanya Raymonde

By on settembre 16, 2013
foto-sophia-bush-chicago-pd

text-align: center”>Sophia Bush da One tree hill a Chicago Pd: nello spin-off di Chicago Fire anche Patrick Flueger e Tanya Raymonde

Sophia Bush ha conquistato un ruolo regolare nella serie poliziesca della NBC Chicago PD, spin-off di Chicago Fire: la stella di One tree hill (in onda su Rai4 con le repliche della prima stagione ogni giorno alle 11), nota al grande pubblico soprattutto per il personaggio di Brooke Davis nel life drama di Mark Schwann, sarà nel cast della serie tv che racconta le vicende del Dipartimento della Polizia di Chicago e nello specifico dei due team distinti che lo compongono: da un lato i poliziotti in uniforme che sono di pattuglia su strada e dall’altro l’unità di intelligence, che combatte la grande criminalità, guidata dal Sergente Hank Voight (Jason Beghe), personaggio senza scrupoli di coscienza e deroga perfino alla legge quando si tratta di assicurare delinquenti alla giustizia.

Sophia Bush è tornata sul set dopo la cancellazione della serie tv Partners da parte della CBS: in Chicago Pd interpreterà Erin Lindsay, un membro del team investigativo del CPD, donna dal passato misterioso. Insieme a lei, anche Patrick Flueger (già visto in 4400) si è unito al cast della serie come regular: il suo ruolo è quello di Kyle Ruzek, poliziotto da carattere difficile individuato da Voight presso l’Accademia e destinato alla non semplice unità di Intelligence come agente sotto copertura. Il cast di Chicago Pd è ormai al completo: tra i volti noti della serie c’è anche Tania Raymonde, già attrice di Lost nel ruolo di Alex (la figlia “adottiva” di Benjamin Linus) e in ruoli di minore importanza in diverse serie tv come Hawaii 5-0 e 90210.

patrick-flueger

Sophia Bush e  Patrick Flueger hanno già lavorato insieme nello sfortunato pilot di Hatfields & McCoys per la NBC (prodotto da Charlize Theron), che però non è stato acquistato dall’emittente. Chicago Pd debutterà in America nel 2014. I nuovi personaggi saranno introdotti il 22 maggio nell’episodio finale della prima stagione di Chicago Fire, la serie che racconta  le vicende di alcuni pompieri e paramedici: l’ultima puntata della serie, che vedrà vigili e polizia lavorare insieme per spegnere un incendio, si trasformerà in pilot per lo spin-off. Il produttore esecutivo di Chicago Pd sarà Dick Wolf (che ha già firmato i successi di Law & Order e dei successivi spin-off), probabilmente  affiancato dai produttori esecutivi di Chicago Fire Derek Haas, Michael Brandt e  Matt Olmstead. Il procedural arriverà in tv il prossimo anno a metà stagione.

Photo Cover: Tumblr.com

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *