Violetta – Il Concerto: Da nord a sud, Tutte le tappe italiane aggiornate

By on settembre 22, 2013
Violetta-il-concerto

text-align: center”>violetta disney channel

VIOLETTA – IL CONCERTO: TUTTE LE DATE ITALIANE – Dopo il grande successo televisivo, arriva per la gioia di tutte le V-Lover nel gennaio 2014 il concerto di Violetta, la serie tv rivelazione del 2012 che ha affascinato migliaia di ragazzi in giro per il globo. Il tour coinvolgerà l’intero Paese attraversando l’Italia intera, partendo da Milano, passando per Roma fino ad arrivare a Napoli, dove i protagonisti originali della serie di Disney Channel si esibiranno dal vivo per i loro fan. Sul palco la protagonista Martina Stoessel (Violetta), circondata da tutti gli altri protagonisti originali della serie, si esibirà nei pezzi celebri delle prime due stagioni già andate in onda, eseguendo i pezzi più famosi ed apprezzati dagli accaniti sostenitori di Violetta come En mi mundo, Juntos somos más e Te Creo. Ciò che certamente non mancherà saranno le grandi sorprese che lo staff ha riservato al proprio pubblico, tra coreografie, costumi ed effetti speciali che lasceranno gli spettatori stupefatti! Di seguito, tutte le date italiane previste per il grande concerto dal vivo di Violetta.

pablo-espinosa-violetta

Sfoglia la Gallery per vedere le foto dei protagonisti di Violetta!

VIOLETTA – IL CONCERTO: TUTTE LE TAPPE AGGIORNATE – 8 tappe da Nord a Sud per quello che è l’attesissimo concerto di Violetta. L’astuto progetto messo in piedi dalla Disney intorno alla serie, oltre a coinvolgere la tv, ha assunto tratti per così dire cross mediali, coinvolgendo, oltre alla tv, anche il mondo del web con una community seguitissima, le cartolibrerie piene di libri e gadget dedicati, negozi di dischi, d’abbigliamento e di giocattoli pieni di oggetti “targati” Violetta. Il film, attualmente in onda in 20 Paesi in giro per il mondo, vede tra i suoi attori anche l’italiano Ruggero Pasquarelli (Federico), già concorrente di X Factor e volto di Rai Gulp, oltre a Lodovica Comello (Francesca) e Simone Lijoi (Luca). Di seguito tutte le date aggiornate di Violetta – Il Concerto, le cui prevendite dei biglietti sono già partite il 14 settembre:

MILANO – Mediolanum Forum Assago: Venerdì 3 gennaio ore 20.30Sabato 4 gennaio ore 16.00 /  Sabato 4 gennaio ore 20.30

BOLOGNA – Unipol Arena Casalecchio: Lunedì 6 gennaio ore 16.00 / Lunedì 6 gennaio ore 20.00

ROMA – Palalottomatica: Venerdì 10 gennaio ore 20.30 /  Sabato 11 gennaio ore 16,00 / Sabato 11 gennaio ore 20,30

NAPOLI – PalaPartenope:  Martedi’ 21 gennaio ore 17,00/ Mercoledi’ 22 gennaio ore 17,00

CATANIA – PalaCatania: Sabato 25 gennaio ore 16,00 / Sabato 25 gennaio ore 20,30

PADOVA – Palafabris: Martedi’ 28 gennaio ore 17,00 / Martedi’ 28 gennaio ore 20,30

FIRENZE – MandelaForum: Venerdi’ 31 gennaio ore 20,30 / Sabato 1 febbraio ore 16,00

TORINO – PalaOlimpico: Domenica 2 febbraio ore 16,00  / Domenica 2 febbraio ore 20,00

 

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

One Comment

  1. Rossella

    settembre 22, 2013 at 22:27:26

    Sempre meglio del tour dei campioni del wrestling. Mio fratello aveva una decina d’anni e allora questo show andava per la maggiore. Oggi un genitore deve essere una figura molto carismatica: proprio genitore genitore! Altro che: tuo padre e tua madre sono anche un uomo e una donna! Mi sembra un concetto campato in aria! Poi, a parer mio, ci sono tantissime discipline che sembrano innocenti ma ti formano in una determinata direzione. Penso che anche da Maria De Filippi dovrebbero far passare questi messaggi perché anche la danza classica non è una passeggiata e devi avere il carattere giusto per stare in quelle regole senza danneggiare la tua autostima. Ma poi il rap o la break-dance dovrebbero essere praticate dopo la pubertà e siccome il targhet di riferimento di quel programma è la famiglia ancora non mi spiego perché il moige non si sia fatto sentire. Ci sono cose che non si dovrebbero dare per scontate!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *