Weekend con La prova del cuoco: le ricette del 14 settembre 2013

By on settembre 14, 2013
vino-bianco-la-prova-del-cuoco

text-align: center”>foto La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 14 SETTEMBRE: CUPOLA DI MELANZANE E MACCHERONI, GIRASOLE DI PANE, TENEREZZA AL COCCO CON FRUTTA DI STAGIONE.

CUPOLA DI MELANZANE E MACCHERONI

Ingredienti: 350 grammi di maccheroni, 3 melanzane tonde, 400 grammi di polpa di pomodoro, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d’aglio, 50 grammi di grana grattugiato, 150 grammi di fior di latte, 1 mazzetto di basilico, olio extravergine d’oliva, sale grosso, mezzo litro di olio d’arachide, sale e pepe.

Preparazione: lessare i maccheroni in una pentola con abbondante acqua salata; nel frattempo affettare 2 melanzane e friggerle in una padella con l’olio; tagliare un’altra melanzana a cubetti e friggerla; tagliuzzare la cipolla e scaldarla in una padella antiaderente unendo un filo d’olio, 1 spicchio d’aglio e la salsa di pomodoro; lasciar cuocere per qualche minuto sfumando con un po’ di vino bianco; aggiungere alla salsa di pomodoro la melanzana a cubetti e i maccheroni cotti; condire con il sugo appena preparato, parmigiano grattugiato e basilico; foderare uno stampo a cupola con le fettine di melanzane fritte; sovrapporvi la pasta condita alternandola a pezzettini di mozzarella; terminare con fette di melanzana e scaldare in forno a 180 gradi per circa 10 minuti.

Clicca qui per scoprire le ricette presentate nella puntata di ieri!

antonella-clerici-con-sal-de-riso

GIRASOLE DI PANE

Ingredienti: 700 grammi di farina “0”, 250 millilitri di latte, olio d’oliva, 2 uova, 1 cucchiaino di zucchero, 2 cucchiaini di sale, 25 grammi di lievito di birra, 100 grammi di grana, 100 grammi di noci sgusciate, 150 grammi di pecorino grattugiato, pepe macinato, semi di papavero e curcuma.

Preparazione: sciogliere il lievito di birra nel latte; rompere 2 uova in un’altra bacinella e mescolarle con l’olio; successivamente amalgamare la farina con 2 cucchiaini di sale e 1 di zucchero in un’altra ciotola; unire il latte nel quale si è sciolto il lievito, il composto di uova e impastare il tutto facendo poi riposare il composto ottenuto; modellare l’impasto a salamotto; dividerlo in 2 parti: dividerne a sua volta una parte in 5 pezzi e dall’altra eliminarne un pezzo da lasciare intero; dividere il pezzo rimanente anch’esso in 5 parti dalle quali ricavare delle palline da stendere poi con il mattarello fino a formare delle piadine; si ottengono quindi 5 piadine grandi 5 cinque piadine piccole; farcire le piadine con il parmigiano, l’olio, il pepe, il pecorino e così via; sovrapporre le piadine grandi e tagliarle per ricavare 8 spicchi da arrotolare poi verso l’esterno; sovrappore all’interno le piadine più piccole condendole con gli stessi ingredienti di prima e tagliandole a spicchi da piegare verso l’esterno; porre al centro l’impasto rimasto da parte formando in tal modo il girasole; spennellare con l’uovo e decorare con semi di papavero (al centro) e curcuma (sui lati); scaldare in forno per 40 minuti a 180 gradi.

TENEREZZA AL COCCO CON FRUTTA DI STAGIONE

Ingredienti: 100 grammi di burro, 125 grammi di zucchero a velo, crema pasticcera, 1 uovo, amido, cocco disidratato in polvere, farina di cocco, 500 grammi di frutta fresca di stagione (a piacere), gelatina, succo d’arancia, succo di limone e panna montata.

Preparazione: montare in una bacinella 100 grammi di burro con 125 grammi di zucchero a velo; aggiungere un po’ di crema pasticcera, 1 uovo intero, amido e del cocco disidratato in polvere; amalgamare il tutto; versare il composto ottenuto in un sac a poche formando una spirale in una tortiera infarinata (con farina di cocco) e imburrata; scaldare in forno a 180 gradi per quasi un quarto d’ora; spolverare con dell’altra farina di cocco; successivamente preparare un frullato con 500 grammi di frutta fresca di stagione scelta a piacere (pere, fragole, more, uva, melone ecc); unire un po’ di gelatina sciolta per legare e del succo di limone e d’arancia; versare il frullato in un contenitore molto grande (come la spirale fatta precedentemente) e farlo congelare; nel frattempo sovrapporre alla base di crema cotta fatta a spirale un po’ di crema chantilly all’italiana  realizzata con crema pasticcera alleggerita con panna montata; sovrapporvi il disco di frullato di frutta e un altro strato di crema chantilly; decorare altri pezzetti di frutta.

Linea Verde Estate in trasferta in Etiopia tra le filiere del grano e le piantagioni di caffè. A tavola con Linda: injera di carne di pollo, pecora e manzo servita con crema di ceci e salsa speziata. Leggi qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *