Anticipazioni Uomini e Donne, trono misto: Andrea non ritornerà da Anna Munafò

By on ottobre 14, 2013
Anna Munafò ritorna per Marco?

text-align: justify”>Andra no nritornerà da Anna Munafò

Giungono nuove anticipazioni Uomini e Donne dal web riguardanti il trono misto. Domani molto probabilmente assisteremo al litigio tra Anna Munafò ed Emanuele, ma molti telespettatori negli ultimi giorni si sono chiesti se mai Andrea ritornerà in studio. Ebbene è stato lo stesso ragazzo sul suo profilo Facebook a smentire qualsiasi ipotesi di ritorno. Nell’ultima puntata andata in onda Andrea era ritornato in studio dopo che Anna gli aveva fatto una sorpresa.

C’è stata però una bella discussione a riguardo, infatti secondo la maggior parte del pubblico Andrea stava solamente inscenando la malattia della madre per non far parte più del programma. Anna, dal canto suo, ha sempre voluto dare fiducia al ragazzo, non credendo che Andrea le avesse mentito. Nonostante questo Andrea a fine puntata ha lasciato lo studio, forse più preoccupato dalla possibile figuraccia a cui stava andando incontro. Ricordiamo come nella penultima puntata il ragazzo avesse detto di voler lasciare Uomini e Donne per curare la mamma malata, quando però Anna si è recata dal ragazzo qui la donna sembrava in buona salute.

La bella tronista siciliana è rimasta contenta, ma allo stesso modo sorpresa, della presenza della mamma di Andrea a casa, pensando insomma come la situazione fosse invece più grave. Tutto questo non ha mai fatto dubitare Anna sulla sincerità del ragazzo anche se dalle ultime dichiarazioni dell’ex corteggiatore si evince ben altro. Andrea infatti ha dichiarato che non tornerà più da Anna Munafò, neanche se ci fosse una nuova chiamata da parte della tronista. Il problema secondo Andrea è che la donna ha mostrato qualche titubanza sulla motivazione del suo abbandono, anche se abbiamo notato come non sia stato realmente così.

Sta di fatto che il ragazzo ha preferito filarsela con una scusa alquanto banale, ma a questo punto è davvero un bene che non si ripresenti più in studio, altrimenti darebbe conferma della sua non coerenza e sincerità. Il trono misto di Anna Munafò può continuare benissimo anche senza la presenza di Andrea, nel frattempo oggi 14 ottobre 2013 ancora spazio al trono over, finalmente arriva il momento di Elga.

About Lucia D Antuono

One Comment

  1. Rossella

    ottobre 14, 2013 at 14:09:41

    Mi sembra molto più coerente. Evidentemente mancava “quell’insostenibile leggerezza dell’essere” che potrebbe- anche senza il condizionale- indurre un intellettuale a prendere le distanze da un salotto di amici che parlano di Kundera: anzi si sollevano mentre ne parlano! Quindi volano. Per il resto è chiaro che il pubblico si aspetta una tronista determinata perché come canta Renato Zero in “Inventi” non è importante l’uomo ma come lo rappresenti attraverso l’amore. Ecco da dove nasce il futuro, non importa se prima non conosceva la poesia di una confezione di bistecche formato famiglia. L’uomo innamorato prende confidenza con quella realtà che gli sfuggiva.
    Da quello che ho appreso dal televideo Anna avrebbe già in mente la sua scelta. Quindi le prossime puntate saranno molto easy e la ragazza dovrebbe farsi scivolare addosso le chiacchiere di Gianni e Tina: quante chiacchiere ci saranno! D’altro canto se è davvero presa da qualcuno dei presenti, non deve essere necessariamente innamorata, però avrà sicuramente lo stato d’animo della Carrà che canta “Mi sento bella!” Staremo a vedere. Però un giorno, perché arriverà quel giorno, quando U&D sarà sostituito da un salotto dove parlano di Kundera la gente si darà al giardinaggio e forse l’Italia tornerà ad essere il giardino che era. Mi sembra un dato di fatto, penso che dopo “Maria” l’auditel sarà sostituito dal vecchio indice di gradimento. Le tartarughe di Maurizio Costanzo sono emblematiche in questo senso, infatti non potrei non nutrire una sincera stima nei confronti del poeta di Roma. Infatti non condivido l’ultima imitazione che ne fa D’Angiò, la trovo ingenerosa perché non tiene conto dell’onestà intellettuale. Ha scelto di non edulcorarsi e secondo me sarà uno dei vincitori di questa pagina di storia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *