“Chi l’ha visto?”, anticipazioni puntata del 30 ottobre: Sergio Bertini confessa l’uccisione della convivente russa

By on ottobre 29, 2013
federica-sciarelli-immagine

text-align: center”>Chi l'ha visto?

ANTICIPAZIONI “CHI L’HA VISTO?”, PUNTATA DEL 30 OTTOBRE. LA MORTE DI IRINA MEYNTSER: SERGIO BERTINI CONFESSA L’OMICIDIO. Nuovo appuntamento mercoledì 30 ottobre alle 21.05 su Raitre con Chi l’ha visto?“, la trasmissione dedicata alle scomparse, ai gialli e ai misteri insoluti condotta da Federica Sciarelli e trasmessa dallo storico Studio 2 del Centro di Produzione Tv della RAI di via Teulada a Roma. Nella puntata trasmessa mercoledì scorso, le telecamere di “Chi l’ha visto?” sono tornate a Caltagirone nei luoghi in cui il 16 settembre 1992 è scomparsa Simona Floridia, probabilmente uccisa da un amico dell’ex fidanzato e fatta sparire in un dirupo nei pressi di Monte San Giorgio (clicca qui se ti sei perso/a l’inchiesta documentata nella puntata precedente).  

anteprima-chi-l-ha-visto

IL MISTERO DI IRINA MEYNTSER, STRANGOLATA PER GELOSIA. Questa settimana spazio all’inquietante vicenda di Irina Meyntser, la donna strangolata dal compagno, Sergio Bertini, ora in stato di fermo. Dopo aver sporto regolare denuncia di scomparsa presso la caserma dei carabinieri, l’uomo ha contattato la redazione di Chi l’ha visto?per lanciare l’allarme in seguito alla presunta scomparsa della sua compagna, sparita nel nulla senza lasciare alcuna traccia di se. “L’ho accompagnata alla stazione. Ha preso il treno per Roma e non l’ho più rivista. Il giorno seguente le ho telefonato ma al suo cellulare ha risposto un barbone” aveva dichiarato Bertini, ma tale affermazione si è presto rivelata infondata: secondo gli inquirenti, infatti, Sergio avrebbe ucciso Irina per motivi di gelosia occultandone successivamente il cadavere per inscenare una scomparsa mirata ad allontanare ogni eventuale sospetto.

LA CONFESSIONE. Interrogato in questura, il tecnico informatico, che in un primo momento si era avvalso della facoltà di non rispondere, ha ammesso dinanzi al procuratore Francesco Verusio, ai sostituti procuratori Laura D’Amelio e Marco Nassi, e al Gip Marco Bilisari, di aver strangolato la donna. L’omicidio ha avuto luogo nell’appartamento di Grosseto che i due condividevano. Dopo l’interrogatorio, il giudice ha convalidato l’arresto confermando la custodia cautelare in carcere. Il corpo di Irina Meyntser è stato occultato in un dirupo a Punta Ciana, nei pressi di Porto Ercole. I bagagli della donna sono stati abbandonati invece alla stazione ferroviaria di Roma Ostiense. Chi l’ha visto?è un programma di Giuseppe Rinaldi e Federica Sciarelli, a cura di Laura Rulli e Viviana Saita, prodotto da Barbara Mariani e diretto da Simonetta Morresi. L’appuntamento è per domani alle 21.05 su Raitre.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *