Cotto e mangiato, a tavola con Tessa Gelisio. La ricetta del 2 ottobre 2013: pesce nel sacchetto

By on ottobre 2, 2013
pesce-nel-sacchetto

text-align: center”>cotto e mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA “LIGHT” DEL 2 OTTOBRE: PESCE NEL SACCHETTO.

Volete una ricetta “light” sana, gustosa e facile da preparare? Tessa Gelisio oggi a Cotto e mangiato ha preparato un delizioso pesce nel sacchetto, ricetta inviatale da Giorgia, una telespettatrice di Anagni, a due passi da Roma. Per la preparazione della pietanza (di 330/350 Kcal, come calcolato dal dottor Alessandro Saibene, nutrizionista dell’ospedale San Raffaele di Milano), della durata di circa 20 minuti, occorrono solamente 12 euro.

INGREDIENTI. 1 carota, 1 peperone, 1 zucchina, mezza cipolla, 4 patate, un po’ di prezzemolo, 1 filetto di pesce pagello, un po’ d’acqua, un filo d’olio e un pizzico di sale (consulta la gallery fotografica per vedere le immagini che illustrano la preparazione del piatto).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 30 settembre: patate “erotiche”, semplici, enonomiche e veloci da preparare! Clicca qui

pagello-e-verdure-nel-sacchetto

PREPARAZIONE. Realizzare un mix di verdure tagliate a cubetti e mescolate in una bacinella (utilizzare: 1 carota, 1 peperone, 1 zucchina, mezza cipolla, 4 patate e un po’ di prezzemolo). Dato che le verdure hanno un tempo di cottura diverso dal pesce, è opportuno scottarle in padella per circa 3-4 minuti con un goccio d’acqua o con un filo d’olio (che però aumenta le calorie). Aggingere un pizzico di sale e mescolare per eliminare l’acqua. Al termine, foderare una terrina con sacchetto adatto alla cottura in forno e riempirla con le verdure precedentemente saltate in padella. Porvi sopra un filetto di pagello, pesce ricco di proteine e povero di grassi (in questo periodo particolarmente gustoso essendo di stagione). Unire poi un goccio di vino bianco e condire con un filo d’olio. Chiudere il sacchetto legandolo all’estremità in modo che non si apra facendo uscire il vapore. Porlo in forno e scaldarlo a 200 gradi per circa un quarto d’ora. Ultimare la cottura, aprire il fagotto, servirlo su un piatto ed eccolo pronto: cotto… e mangiato!

COTTO E MANGIATO, la ricetta dell’1 ottobre: insalata di pomodori e valeriana con bocconcini di pollo. Semplice, gustosa e veloce, ideale per la schiscetta! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *