Cotto e mangiato, a tavola con Tessa Gelisio. La ricetta del 2 ottobre 2013: pesce nel sacchetto

By on ottobre 2, 2013

text-align: center”>cotto e mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA “LIGHT” DEL 2 OTTOBRE: PESCE NEL SACCHETTO.

Volete una ricetta “light” sana, gustosa e facile da preparare? Tessa Gelisio oggi a Cotto e mangiato ha preparato un delizioso pesce nel sacchetto, ricetta inviatale da Giorgia, una telespettatrice di Anagni, a due passi da Roma. Per la preparazione della pietanza (di 330/350 Kcal, come calcolato dal dottor Alessandro Saibene, nutrizionista dell’ospedale San Raffaele di Milano), della durata di circa 20 minuti, occorrono solamente 12 euro.

INGREDIENTI. 1 carota, 1 peperone, 1 zucchina, mezza cipolla, 4 patate, un po’ di prezzemolo, 1 filetto di pesce pagello, un po’ d’acqua, un filo d’olio e un pizzico di sale (consulta la gallery fotografica per vedere le immagini che illustrano la preparazione del piatto).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 30 settembre: patate “erotiche”, semplici, enonomiche e veloci da preparare! Clicca qui

pagello-e-verdure-nel-sacchetto

PREPARAZIONE. Realizzare un mix di verdure tagliate a cubetti e mescolate in una bacinella (utilizzare: 1 carota, 1 peperone, 1 zucchina, mezza cipolla, 4 patate e un po’ di prezzemolo). Dato che le verdure hanno un tempo di cottura diverso dal pesce, è opportuno scottarle in padella per circa 3-4 minuti con un goccio d’acqua o con un filo d’olio (che però aumenta le calorie). Aggingere un pizzico di sale e mescolare per eliminare l’acqua. Al termine, foderare una terrina con sacchetto adatto alla cottura in forno e riempirla con le verdure precedentemente saltate in padella. Porvi sopra un filetto di pagello, pesce ricco di proteine e povero di grassi (in questo periodo particolarmente gustoso essendo di stagione). Unire poi un goccio di vino bianco e condire con un filo d’olio. Chiudere il sacchetto legandolo all’estremità in modo che non si apra facendo uscire il vapore. Porlo in forno e scaldarlo a 200 gradi per circa un quarto d’ora. Ultimare la cottura, aprire il fagotto, servirlo su un piatto ed eccolo pronto: cotto… e mangiato!

COTTO E MANGIATO, la ricetta dell’1 ottobre: insalata di pomodori e valeriana con bocconcini di pollo. Semplice, gustosa e veloce, ideale per la schiscetta! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *