Gianni Ferrio si è spento all’età di 88 anni: la musica italiana dice addio al grande compositore

By on ottobre 21, 2013

text-align: center”>Gianni Ferrio

LA MUSICA ITALIANA E’ IN LUTTO PER LA MORTE DI GIANNI FERRIO, NOTO COMPOSITORE E DIRETTORE D’ORCHESTRA. Lutto nel mondo della musica: è morto Gianni Ferrio, noto compositore italiano che firmato gli arrangiamenti di “Non gioco più” e “Parole, parole…” di Mina. L’artista vicentino, nato il 15 novembre 1924, è stato l’autore di alcuni dei più grandi capolavori della musica italiana, canzoni e basi musicali passate alla storia. Gianni si è spento oggi, all’età di 88 anni (ne avrebbe compiuti 89 fra poche settimane). Una carriera lunga e onorata la sua, iniziata negli anni ’40 e che ha vantato la collaborazione con artisti prestigiosi di fama internazionale tra i quali spiccano i nomi di Jula De Palma, Johnny Dorelli, Teddy Reno e molti altri. Ben 120 colonne sonore per il cinema portano la sua firma: tra queste vale la pena ricordare il brano “A man… A story”, che ha conosciuto il successo grazie alla pellicola cinematografica di Giorgio Ferroni intitolata “Un dollaro bucato”, risalente al 1965 e interpretata da Fred Bongusto.

foto-alba-arnova

GIANNI FERRIO, LA VITA PRIVATA E LA CARRIERA: DAGLI ESORDI FINO AL GIORNO D’OGGI. Sposato con Alba Fossati, in arte Alba Arnova, ballerina e attrice, è noto soprattutto per il suo ‘matrimonio professionale’ con Mina, per la quale ha arraggiato “Non gioco più” e “Parole, parole…”, oltre che i brani dell’album “Mina quasi Jannacci” datato 1977, un raccolta caratterizzata da arrangiamenti raffinatissimi e arditi con i quali, il maestro e la cantante, hanno compiuto una vera e propria operazione di ‘altissima teatralità’ su vinile. Protagonista del varietà radiofonico della Rai Ventiquattresima Ora, ha firmato anche un 33 giri intitolato “La morte risalente a ieri sera” e un 45 giri dal titolo “Come back to Roma”, entrambi usciti tra la fine degli anni ’60 e gli inizi degli anni ’70.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *