La prova del cuoco, le ricette del 21 ottobre 2013: caramelle ripiene di verza, gnocchi di malga, gnocchi all’amatriciana

By on ottobre 21, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 21 OTTOBRE: CARAMELLE CON RIPIENO DI VERZA – GNOCCHI DI MALGA – GNOCCHI CON SUGO ALL’AMATRICIANA

CARAMELLE CON RIPIENO DI VERZA

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti e un ricco corredo fotografico che illustra la preparazione di questa pietanza.

PREPARAZIONE. Pulire la verza e cuocerla per in una pentola con acqua bollente salata per circa 10 minuti. Scolarla e lasciarla sgocciolare. Tritare il lardo, il gambo di sedano, la cipolla e il cucchiaio di prezzemolo e far sciogliere in un tegame il burro, rosolandovi dentro il trito appena preparato. Lasciar appassire il tutto a fiamma bassa e unire le foglie di verza cuocendo per 20 minuti (con il tegame coperto a metà). Tritare anche la verza e metterla in una terrina, alla quale unire il parmigiano reggiano grattugiato, l’uovo, il pangrattato, sale, pepe e noce moscata, amalgamando il tutto. Preparare le ‘caramelle’ impastando le uova con la farina per formare un panetto liscio e omogeneo. Stendere l’impasto su un piano, ricavare dei quadretti da farcire con il ripieno e chiudere dandogli la forma di caramelle. Sbollentare le caramelle in acqua salata, scolarle e condirle in una bacinella molto capiente con burro e parmigiano reggiano grattugiato.

Scopri qui le meravigliose ricette presentate nella puntata precedente: COSCETTE DI POLLO CROCCANTI – TORTA PENSIERO D’AUTUNNO… e non solo!

caramella-chiusa-con-la-farcia

GNOCCHI DI MALGA

La scheda con gli ingredienti e le foto del piatto sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare gli gnocchi impastando la fioretta (sostituibile con la ricotta ammorbidita con un goccio di latte) con la farina, l’uovo e un pizzico di sale. Ricavare dall’impasto gli gnocchi (con l’aiuto di un cucchiaio) e buttarli in una pentola sul fuoco contenente acqua salata (alla temperatura di ebollizione). Nel frattempo far sciogliere a parte il burro di malga e, quando sarà dorato, spegnere il fornello. Scolare gli gnocchi, passarli nel burro di malga e ultimare il piatto aggiungendo un po’ di ricotta affumicata.

LINEA VERDE in viaggio dalla Val Trebbia all’isola di Ischia, tra pregiati salumi e vini locali. A tavola maccheroni alla “bobbiese” e pietanze preparate con le verdure raccolte negli orti prossimi ai vitigni. Leggi qui

GNOCCHI CON SUGO ALL’AMATRICIANA

La scheda con gli ingredienti e le foto del piatto sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Soffriggere il guanciale in padella sfumando con un goccio di vino bianco e po’ di aceto. Aggiungere poi la salsa di pomodoro e del peperoncino. Preparare gli gnocchi impastando le patate (lesse e schiacciate) con la farina, il formaggio grattugiato, l’uovo e la noce moscata. Stendere l’impasto su un piano e ricavare dei ‘serpentelli’, da tagliare a tocchetti per formare gli gnocchi. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata e, una volta cotti, passarli nel sugo all’amatriciana e completare il piatto spolverando con pecorino e grana grattugiati.

E PER RESTARE A TAVOLA… TI CONSIGLIAMO: 

COTTO E MANGIATO, la ricetta delle ‘ghiotte’ ZUCCHINE RIPIENE DI PATATE

DETTO FATTO, il menù di oggi: PIZZOCCHERI ALLA VALTELLINESE – CHEESECAKE LIGHT

I FATTI VOSTRI, la ricetta di “Casa Laurito”: SPAGHETTI ALLA CARRETTIERA

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *