La prova del cuoco, le ricette del 21 ottobre 2013: caramelle ripiene di verza, gnocchi di malga, gnocchi all’amatriciana

By on ottobre 21, 2013
gnocchi-sugo-amatriciana-pronti

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 21 OTTOBRE: CARAMELLE CON RIPIENO DI VERZA – GNOCCHI DI MALGA – GNOCCHI CON SUGO ALL’AMATRICIANA

CARAMELLE CON RIPIENO DI VERZA

Nella gallery sono disponibili la scheda con gli ingredienti e un ricco corredo fotografico che illustra la preparazione di questa pietanza.

PREPARAZIONE. Pulire la verza e cuocerla per in una pentola con acqua bollente salata per circa 10 minuti. Scolarla e lasciarla sgocciolare. Tritare il lardo, il gambo di sedano, la cipolla e il cucchiaio di prezzemolo e far sciogliere in un tegame il burro, rosolandovi dentro il trito appena preparato. Lasciar appassire il tutto a fiamma bassa e unire le foglie di verza cuocendo per 20 minuti (con il tegame coperto a metà). Tritare anche la verza e metterla in una terrina, alla quale unire il parmigiano reggiano grattugiato, l’uovo, il pangrattato, sale, pepe e noce moscata, amalgamando il tutto. Preparare le ‘caramelle’ impastando le uova con la farina per formare un panetto liscio e omogeneo. Stendere l’impasto su un piano, ricavare dei quadretti da farcire con il ripieno e chiudere dandogli la forma di caramelle. Sbollentare le caramelle in acqua salata, scolarle e condirle in una bacinella molto capiente con burro e parmigiano reggiano grattugiato.

Scopri qui le meravigliose ricette presentate nella puntata precedente: COSCETTE DI POLLO CROCCANTI – TORTA PENSIERO D’AUTUNNO… e non solo!

caramella-chiusa-con-la-farcia

GNOCCHI DI MALGA

La scheda con gli ingredienti e le foto del piatto sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Realizzare gli gnocchi impastando la fioretta (sostituibile con la ricotta ammorbidita con un goccio di latte) con la farina, l’uovo e un pizzico di sale. Ricavare dall’impasto gli gnocchi (con l’aiuto di un cucchiaio) e buttarli in una pentola sul fuoco contenente acqua salata (alla temperatura di ebollizione). Nel frattempo far sciogliere a parte il burro di malga e, quando sarà dorato, spegnere il fornello. Scolare gli gnocchi, passarli nel burro di malga e ultimare il piatto aggiungendo un po’ di ricotta affumicata.

LINEA VERDE in viaggio dalla Val Trebbia all’isola di Ischia, tra pregiati salumi e vini locali. A tavola maccheroni alla “bobbiese” e pietanze preparate con le verdure raccolte negli orti prossimi ai vitigni. Leggi qui

GNOCCHI CON SUGO ALL’AMATRICIANA

La scheda con gli ingredienti e le foto del piatto sono disponibili nella gallery.

PREPARAZIONE. Soffriggere il guanciale in padella sfumando con un goccio di vino bianco e po’ di aceto. Aggiungere poi la salsa di pomodoro e del peperoncino. Preparare gli gnocchi impastando le patate (lesse e schiacciate) con la farina, il formaggio grattugiato, l’uovo e la noce moscata. Stendere l’impasto su un piano e ricavare dei ‘serpentelli’, da tagliare a tocchetti per formare gli gnocchi. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata e, una volta cotti, passarli nel sugo all’amatriciana e completare il piatto spolverando con pecorino e grana grattugiati.

E PER RESTARE A TAVOLA… TI CONSIGLIAMO: 

COTTO E MANGIATO, la ricetta delle ‘ghiotte’ ZUCCHINE RIPIENE DI PATATE

DETTO FATTO, il menù di oggi: PIZZOCCHERI ALLA VALTELLINESE – CHEESECAKE LIGHT

I FATTI VOSTRI, la ricetta di “Casa Laurito”: SPAGHETTI ALLA CARRETTIERA

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *