La prova del cuoco, puntata del 26 ottobre 2013: le sfiziose pietanze da servire per il pranzo della domenica

By on ottobre 26, 2013
foto-braciolone

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 26 OTTOBRE: BRACIOLONE RIPIENO CON PURE’ DI SPINACI – MONKEY BREAD ALLA PIZZAIOLA – MILLEFOGLIE CON MOUSSE DI CACHI E CIOCCOLATO

BRACIOLONE RIPIENO CON PURE’ DI SPINACI

Sfoglia la gallery per vedere la foto del piatto e le 2 schede ingredienti relative a questa ricetta.

PREPARAZIONE. Battere la carne e successivamente prepare la frittata mescolando le uova con il latte, il formaggio grattugiato e la farina e trasferendo poi il composto in una padella, facendolo dorare su entrambi i lati. Porre la frittata sulla carne battuta e condirla con il prezzemolo tritato unendo anche gli affettati. Arrotolarla, legarla con lo spago e rosolarla in padella con un filo d’olio, 1 spicchio d’aglio e la cipollina tagliata molto finemente (l’arrosto deve essere rosolato su tutti i lati). Unire 1 noce di burro e un po’ d’acqua salata (quanto basta per coprire la carne). Allungare la cottura se necessario. Cuocere per un’ora e unire 1 cucchiaio di maizena (amido di mais) al fondo di cottura. Preparare infine il purè lessando gli spinaci e le patate e passandole poi in un po’ di burro. Servire l’arrosto con il purè e il fondo di cottura addensato.

Benedetta Parodi sfida sua madre nelle cucine de LA PROVA DEL CUOCO! Leggi qui

antonella-clerici-assaggia-in-diretta

MONKEY BREAD ALLA PIZZAIOLA

Sfoglia la gallery per vedere la foto del piatto e le 2 schede ingredienti relative a questa ricetta.

PREPARAZIONE. Realizzare un impasto con tutti gli ingredienti (nel modo classico) da lasciar lievitare per 1-2 ore. Staccare una parte dell’impasto (della grandezza di 1 noce), metterci dentro un cubetto di formaggio e chiudere. Ripetere lo stesso procedimento con gli altri ingredienti: salame, olive, pomodorini e non solo. Condire con la salsa di pomodoro e olio, salare e insaporire con aglio e origano. Oliare una teglia a forma di ciambella, foderarla con carta da forno e porvi dentro le palline di pane passate nella salsa. Lasciar riposare la pietanza per mezz’ora e scaldare poi in forno per tre quarti d’ora a 180 gradi.

LINEA BLU in viaggio dal porto di Trieste alle acque slovene passando per la suggestiva Grotta del Gigante, a bordo di 2mila barche a vela, in occasione della “Barcolana 2013?. Leggi qui

MILLEFOGLIE CON MOUSSE DI CACHI E CIOCCOLATO

Gli ingredienti con le relative dosi sono indicate di seguito, nella procedura di preparazione. La foto del dolce è disponibile nella gallery.

PREPARAZIONE. Frullare ad immersione un po’ di polpa di cachi con un pizzico di zenzero e unire 100 grammi di colla di pesce ammollata in acqua e un po’ di succo di limone. Versare il composto in una bacinella aggiungendo 20 grammi di crema pasticcera e 100 grammi di panna montata e zuccherata. Bagnare dei fogli di pasta fillo con del burro, spolverarli con zucchero al velo e scaldarli in forno per un quarto d’ora a 170 gradi. Preparare una ganache scaldando 100 grammi di panna con 100 grammi di cioccolato. Sovrapporre la crema di cachi ad una sfoglia di pasta fillo. Porvi sopra la granella di pistacchi, un’altra sfoglia, crema e così via, completando con la ganache al cioccolato.

I FATTI VOSTRI, la ricetta di Marisa Laurito: UOVA AL BICCHIERE CON HASH BROWN POTATOES. Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *