La prova del cuoco, puntata del 9 ottobre 2013. Le pietanze del giorno

By on ottobre 9, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, LE RICETTE DEL 9 OTTOBRE: SPAGHETTI CON LE ACCIUGHE – ROTOLO DI PASTA AL FORNO – SALMONE ALLA BIRRA CON PATATE SAPORITE.

SPAGHETTI CON LE ACCIUGHE

INGREDIENTI (per 4 persone): 350 grammi di spaghetti, 150 grammi di acciughe, 2 spicchi d’aglio, 40 grammi di uvetta, 200 grammi di concentrato di pomodoro, 80 grammi di mollica di pane, un po’ d’acqua, un pizzico di sale, pepe e olio extravergine d’oliva quanto basta.

PREPARAZIONE. Scaldare un filo d’olio in padella con 1 spicchio d’aglio. Aggiungere le acciughe e aspettare che si sciolgano. Dopo circa 10 minuti (ossia quando le acciughe si saranno sciolte), unire il concentrato di pomodoro e allungare con un po’ d’acqua di cottura della pasta. Aggiungere anche la mollica di pane e le uvette e lasciar cuocere per altri 10 minuti. Nel frattempo lessare gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata. Scolarli e saltarli in padella con il sugo alle acciughe. Impiattarli e servirli (sfoglia la gallery sottostante per vedere la foto del piatto). 

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette dell’8 ottobre: pizza con porcini e nocciole; filetto alle noci con radicchio tardivo caramellato; frittata soufflè. Clicca qui

chi-battera-lo-chef

ROTOLO DI PASTA AL FORNO

INGREDIENTI. Per la pasta: 300 grammi di farina “00” e 3 uova. Per besciamella: mezzo litro di latte, 3 cucchiai di farina di mais e un po’ di noce moscata. Per il ripieno: 200 grammi di speck, 200 grammi di fontina, 10 foglie di verza sbollentate, un po’ di burro, grana grattugiato quanto basta, qualche foglia di salvia, sale e pepe.

PREPARAZIONE. Realizzare la pasta, avvolgerla in una pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per circa 20 minuti. Successivamente toglierla dal frigo e ritagliare dei rettangoli (30 x 30). Cuocere la pasta per 2 minuti in un tegame largo (come si fa per le lasagne), scolarla e stenderla su un canovaccio. Subito dopo preparare la besciamella scaldando il latte con dentro la maizena sciolta a freddo. Profumare la besciamella con un po’ di noce moscata e sparlmarne metà sulla pasta cotta. Sistemare le foglie di verza (già sbollentate) sulla besciamella. Aggiungere poi lo speck e la fontina tagliati finemente. Arrotolare a mo’ di salame e affettare. Imburrare una pirofila, porvi dentro le fette condite con la besciamella rimanente e allungare con un po’ di latte e qualche cucchiaio di burro (profumato sul fuoco con la salvia). Spolverare con grana grattugiato e scaldare in forno per circa 10 minuti a 180 gradi, fino alla doratura (la foto del piatto pronto è disponibile nella gallery).

COTTO E MANGIATO, la pietanza dell’8 ottobre, ideale per utilizzare al meglio gli avanzi: orzo ai frutti di mare. Piatto buonissimo ottimo per una schiscetta di lusso! Clicca qui

SALMONE ALLA BIRRA CON PATATE SAPORITE

INGREDIENTI (per 4 persone). 600 grammi di salmone, 4 patate, 3 carote, 1 birra, 60 grammi di mandorle a filetti, 1 limone, 3 cucchiai di farina “00”, 2 foglie d’alloro, 2 rametti di rosmarino, olio extravergine d’oliva e sale quanto basta.

PREPARAZIONE. Sbucciare le carote e le patate e tagliarle a dadini. Metterle in padella con olio e 1 foglia d’alloro. Spadellarle fino a renderle belle rosolate, sfumandole con un goccio di succo di limone. Tritare qualche ago di rosmarino con il sale. Spegnere il fuoco e profumare le carote e le patate con il sale aromatizzato, tenendole poi in caldo. Eliminare dal salmone le spine e la pelle e dividerlo in 6 scaloppe, da passare nei filetti di mandorla e successivamente nella farina. Rosolarle poi in una padella antiaderente (3 minuti per ogni lato) con un goccio d’olio. Unire 2 foglie di alloro e bagnare con la birra. Cuocere per 5 minuti regolando di sapidità. Servire il salmone abbinandolo alle patate e alle carote (consulta la gallery fotografica per vedere l’immagine della pietanza pronta).

COTTO E MANGIATO, il dolce del 9 ottobre: crostata alla ricotta. Favolosa e facilissima da realizzare! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *