La ricetta di Cotto e mangiato del 9 ottobre 2013: crostata alla ricotta

By on ottobre 9, 2013

text-align: center”>cotto e mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 9 OTTOBRE: CROSTATA ALLA RICOTTA.

Volete stupire i vostri ospiti con un dolce buonissimo? Prendeteli alla gola con la deliziosa crostata alla ricotta, preparata oggi a Cotto e mangiato da Tessa Gelisio su richiesta di Sara da Trieste, una telespettatrice della trasmissione. Un dolce favoloso dal costo di soli 7-8 euro, la cui preparazione (semplicissima!) richiede 1 ora e 20 minuti. E allora… che cosa aspettate?

INGREDIENTI. 300 grammi di farina, 150 grammi di burro ammorbidito, 150 grammi di zucchero, 1 scorza di limone biologico, 2 rossi d’uovo, un pizzico di sale, 200 grammi di ricotta morbida, 150 grammi di zucchero a velo, 150 grammi di gocce di cioccolato (preferibilmente fondente) e un po’ di cannella (sfoglia la gallery sottostante per vedere le foto che illustrano le varie fasi della realizzazione del dolce).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta vegetariana del 7 ottobre: “melanzane di Gabriella”, facili e gustose, dal costo di soli 3-4 euro! Clicca qui

 

aggiunta-cioccolato-al-ripieno

PREPARAZIONE. Realizzare l’impasto mettendo in una ciotola 300 grammi di farina, 150 grammi di burro ammorbidito, 150 grammi di zucchero, la buccia grattugiata di 1 limone biologico (quindi non trattato), 2 rossi d’uovo e un pizzico di sale. Impastare con l’apposito macchinario, modellando succesivamente l’impasto a mano. Quando la frolla sarà pronta, avvolgerla in una pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per almeno mezz’ora. Nel frattempo preparare il ripieno mescolando in una bacinella 200 grammi di ricotta morbida, un pizzico di cannella, 150 grammi di zucchero a velo e 150 grammi di gocce di cioccolato (meglio se fondente al 70%). Stendere la sfoglia con il mattarello su un piano infarinato. Foderare una teglia circolare con della carta da forno. Metterci dentro la frolla e bucherellarla con una forchetta. Versarci sopra il composto preparato e scaldare in forno a 170 gradi per 45 minuti.

COTTO E MANGIATO, la pietanza dell’8 ottobre, ideale per utilizzare al meglio gli avanzi: orzo ai frutti di mare. Piatto buonissimo ottimo per una schiscetta di lusso! Clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *