Linea Gialla, 22 Ottobre: novità sul caso Ragusa ed altri fatti di cronaca sotto la lente di Salvo Sottile

By on ottobre 22, 2013
Linea Gialla, su La7

text-align: center”>Linea Gialla, su La7

LINEA GIALLA, ROBERTA RAGUSA ED ALTRI SCOMPARSI AL CENTRO DELLA TRASMISSIONE DI STASERA 22 OTTOBRE. Salvo Sottile condurrà la sesta puntata del nuovo programma di cronaca targato La7, che quest’anno proverà a guadagnare terreno giocando d’anticipo rispetto alla concorrenza di Chi l’ha Visto su Raitre. Nel corso del settimanale, i riflettori saranno puntati a lungo sugli aggiornamenti pervenuti negli ultimi giorni da Pisa in relazione al caso irrisolto di Roberta Ragusa, sparita dalla sua abitazione di San Giuliano Terme quasi due anni fa senza lasciare tracce utili per le indagini. Una troupe nei giorni scorsi è andata a raccogliere le dichiarazioni esclusive rilasciate da Rinaldo Logli, cugino di Antonio, consorte della donna scomparsa e unico indagato al momento dalla procura locale. Difficile prevedere gli sviluppi dell’inchiesta, anche se fonti giornalistiche hanno più volte lasciato sperare in un lento ma inesorabile processo di avvicinamento alla verità.

logo-linea-gialla-la7

LINEA GIALLA, 22 OTTOBRE: TESTIMONIANZE E DOCUMENTI SUL CASO RAGUSA A CONFRONTO. Si proverà, nel corso della trasmissione condotta da Salvo Sottile, a riprendere il filo di importanti vicende di cronaca, come quella che ha visto Annamaria Franzoni finire in carcere per l’omicidio del piccolo Samuele Lorenzi. Il ricordo del delitto di Cogne, per l’opinione pubblica nazionale, non si è mai spento, grazie ad una imponente copertura mediatica che ha accompagnato ogni fase delle indagini, fino all’epilogo che ha visto soccombere in giudizio nel 2007 la difesa, per via della condanna a 16 anni di reclusione decisa in via definitiva dai magistrati giudicanti. Proprio recentemente, ha fatto discutere la notizia della concessione di un regime detentivo alleggerito, con lavoro esterno presso una sartoria, della signora Franzoni, finora reclusa all’interno del carcere di Bologna.

SALVO SOTTILE CONDUCE LINEA GIALLA: APPUNTAMENTO PER LE 21,10 SU LA7. Come sempre, il pubblico sarà chiamato a partecipare attivamente alla ricostruzione dei vari casi sottoposti all’attenzione collettiva, nella speranza che da casa arrivino segnalazioni (in forma anche anonima) in grado di aiutare gli inquirenti nella delicata opera investigativa. Tra gli obiettivi di Linea Gialla, sin dal primo atto, c’è il diretto coinvolgimento dei telespettatori nella raccolta di prove, opinioni, informazioni e materiali da offrire alla riflessione in studio oltre che al lavoro delle autorità competenti. Sul sito web de La7, ogni settimana, è disponibile la diretta streaming del programma, mentre i singoli estratti video delle diverse puntate sono visibili su www.lineagialla.la7.it, con un supplemento d’informazione sui popolari social network Twitter e Facebook.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

One Comment

  1. Conte Ugolino

    ottobre 22, 2013 at 15:34

    sembra la novella di BUETTINO la vuoi senti!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *