Maradona contro Equitalia, scende in campo il Codacons: “Grave la pubblicità occulta del dvd”

By on ottobre 22, 2013
Equitalia chiama, Maradona risponde

text-align: center”>Equitalia chiama, Maradona risponde

MARADONA SFIDA EQUITALIA: ANCHE IL CODACONS CRITICA CHE TEMPO CHE FA.  Continuano ad imperversare le polemiche a mezzo stampa sul gesto del Pibe de Oro nella trasmissione condotta da Fabio Fazio. Dopo gli interventi furiosi di Stefano Fassina e Renato Brunetta, rispettivamente schierati contro l’ex fantasista del Napoli ed il presentatore dello show domenicale di Rai Tre, adesso è toccato ad una delle associazioni attive in difesa dei consumatori prendere posizione in merito all’accaduto. Ancora più grave della mimica del personaggio, secondo i rappresentanti del Codacons, si sarebbe rivelata la “pubblicità occulta” andata in onda a fine puntata in onore dell’amatissimo campione di calcio. Nel tritacarne delle polemiche, infatti, sono finiti gli ultimi minuti dell’intervista, quando per festeggiare il ritorno in Italia di “Dieguito” si è presentato in studio il giornalista Gianni Minà, che ha pubblicizzato il suo cofanetto di dvd contenenti materiali d’archivio e documenti inediti sull’idolo della tifoseria napoletana ed argentina.

diego-armando-maradona-in-tv

EQUITALIA VS. MARADONA: NON SI PLACANO LE POLEMICHE DOPO IL “GESTO DELL’OMBRELLO” A CHE TEMPO CHE FA. L’intenzione di chiarire la posizione del proprio assistito nei confronti del Fisco italiano è stata espressa a chiare lettere dall’avvocato Angelo Pisani, intenzionato a chiedere un incontro con le autorità competenti, “a patto che venga data la possibilità di spiegare le nostre ragioni serenamente, in modo da non permettere ulteriori strumentalizzazioni. Il gestaccio fatto davanti a Fazio, secondo il difensore legale di Diego Armando Maradona, si spiega molto semplicemente come una “comprensibile reazione all’ennesimo pignoramento, essendoci 39 milioni di motivi per giustificarlo”. Diverso è il parere di molti editorialisti e commentatori di carta stampata e tv, che in questi due giorni seguenti al contestato programma della Rai hanno tempestato di critiche sia il conduttore che l’ospite della puntata di domenica scorsa.

MARADONA ED EQUITALIA, LA BATTAGLIA CONTINUA. Non si contanto, com’era prevedibile, le bacchettate dispensate da politici e giornalisti al presunto (fino a prova contraria) evasore fiscale, ma sotto pressione in queste ore rimagono anche Fabio Fazio e Gianni Minà, responsabili a detta del Codacons di un mega-spot ad un prodotto editoriale della Gazzetta dello Sport non dichiarato che avrebbe “portato al calciatore più soldi di qualsiasi compenso eventualmente erogato dalla tv pubblica. Le rassicurazioni offerte dall’azienda radiotelevisiva di Stato in merito alla gratuità della partecipazione a Che Tempo Che Fa dello scorso 20 Ottobre suonerebbero pertanto, ad avviso del combattivo Carlo Rienzi, come “una colossale presa in giro degli italiani”.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *