Morto Giuliano Gemma a seguito di un incidente stradale

By on ottobre 1, 2013
L'attore Giuliano Gemma

text-align: center”>L'attore Giuliano Gemma

MORTO L’ATTORE GIULIANO GEMMA – Lutto nel mondo del cinema per la morte improvvisa di Giuliano Gemma avvenuta poco fa a causa di un incidente stradale. L’attore è infatti morto a seguito di un incidente automobilistico avvenuto vicino a Roma. A bordo della sua auto, l’attore 75enne  è rimasto coinvolto in un impatto frontale a Cerveteri Trasportato all’ospedale di Civitavecchia, le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Feriti nell’impatto anche un uomo col figlio che però non risultano in gravi condizioni.

gemma-morto-incidente-stradale

GIULIANO GEMMA DECEDUTO DOPO IMPATTO FRONTALE A CERVETERI -Le dinamiche dell’incidente sono attualmente al vaglio degli inquirenti. Pare che comunque Giuliano Gemma viaggiasse a bordo di una Toyota Yaris che si è scontrata frontalmente con una Bmw in via del Sasso, una frazione di Cerveteri. Sono immediatamente intervenuti i vigili urbani di Cerveteri, la polizia stradale e la protezione civile. Per l’attore, trasportato d’urgenza in ospedale, non c’è stato nulla da fare.

GIULIANO GEMMA SIMBOLO DEFLI SPAGHETTI WESTERN – Una carriera variegata e degna di rispetto quella di Giuliano Gemma che si è fatto conoscere dal grande pubblico come l’eroe nel filone spaghetti western, facendo di lui una vera e propria star. Con pellicole western per la regia di Duccio Tessari, Tonino Valerii, Sergio Corbucci in film come Una pistola per Ringo, Il ritorno di Ringo, Adiós gringo, Un dollaro bucato, I lunghi giorni della vendetta, Per pochi dollari ancora e I giorni dell’iraGiuliano Gemma è diventato il simbolo di un genere cinematografico che ha fatto grande il cinema italiano. La sua improvvisa scomparsa ha in effetti lasciato tutti esterrefatti perché avvenuta in modo improvviso e terribile a causa di un incidente automobilistico mentre percorreva Via Sasso a Cerveteri.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *