Servizio Pubblico nel caos, Francesca Pascale chiede i danni

By on ottobre 18, 2013
Michelle Bonev a Servizio Pubblico

text-align: center”>Michelle Bonev a Servizio Pubblico

SERVIZIO PUBBLICO NEI GUAI DOPO PUNTATA DI IERI SERA 17 OTTOBRE – Una puntata che ha superato il 12 % di share quella di ieri sera di Servizio Pubblico  di Michele Santoro. Ospite d’onore della serata infatti, oltre a Maurizio Belpietro e Marco Travaglio, l’attriche Michelle Bonev che nel corso della puntata ha rilasciato delle dichiarazioni shock che hanno prodotto scompiglio in tutta la stampa internazionale. “Francesca Pascale è lesbica e e la storia con Silvio Berlusconi è tutta una montatura, lo so perché ho avuto una storia con lei”. Questo quanto asserito dalla Bonev scatenando subito un effetto valanga sia sul Pdl sia sulla diretta interessata Francesca Pascale.

SERVIZIO PUBBLICO FRANCESCA PASCALE CHIEDE RISARCIMENTO DANNI RECORD – La fidanzata di Silvio Berlusconi Francesca Pascale infatti, come riferito dal Corriere della sera, chiederà un risarcimento danni record pari a 10 milioni di euro a la7, Michele Santoro e l’attrice Michelle Bonev che senza peli sulla lingua ha dichiarato in diretta l’omosessualità della 29enne, mettendo in discussione tutta la storia d’amore che la lega al Leader del Pdl Silvio Berlusconi. Il denaro lo destinerà interamente alle case-famiglia di Napoli, ha fatto sapere la Pascale che mentre assistiva all’intervista dell’ex amica su La7 avrebbe esclamato furibonda: “Per la prima volta è stata brava a recitare”.

bonev-a-servizio-pubblico

SERVIZIO PUBBLICO LE REAZIONI A SEGUITO DELL’INTERVISTA A MICHELLE BONEV – Le dichiarazioni di Michelle Bonev non sono state affatto gradite, ovviamente, dal Pdl che ha subito replicato attaccando il conduttore Michele Santoro. “Non accetteremo mai che il confronto politico scenda a questo livello – ha detto Angelino Alfano –  La nostra storia e la storia del presidente Silvio Berlusconi non potrà mai essere sporcata da un giornalismo qualunquista e volgare che utilizza presunti gossip e personaggi discutibili” mentre Fabrizio Cicchitto ha chiesto che la trasmissione non si chiami più “Servizio Pubblico”. “Squallido Santoro, classico uomo ‘utilizzatore finale’. Andrebbe indagato per sfruttamento della prostituzione” ha attaccato invece da Twitter Daniela Santanchè in una polemica che ha riacceso completamente gli animi dei piddiellini e che certamente continuerà a far parlare di sé.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

One Comment

  1. Rossella

    ottobre 18, 2013 at 18:02:52

    Mi sono rifiutata di assistere a questa puntata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *