Alfano divorzia da Berlusconi: show di Enrico Lucci (Le Iene) alla conferenza stampa del Nuovo Centrodestra

By on novembre 17, 2013
Le Iene alla conferenza stampa di Alfano

text-align: center”>Le Iene alla conferenza stampa di Alfano

ALFANO E BERLUSCONI, DIVORZIO UFFICIALE. FUORI PROGRAMMA CON LE IENE ALLA PRESENTAZIONE DEL “NUOVO CENTRODESTRA”. Incursione a sorpresa dell’incontenibile “guastatore” di professione Enrico Lucci durante la conferenza stampa del ministro dell’Interno, nel giorno del divorzio ufficiale della componente “governista” del Pdl dal progetto politico di Silvio Berlusconi, diretto a rimettere in piedi ex novo Forza Italia cambiando rotta anche rispetto all’esperienza delle larghe intese a sostegno del premier Enrico Letta. Attorno alla figura dell’attuale segretario del Popolo della Libertà si sono ricompattati diversi rappresentanti dell’ala moderata (area post-democristiana, ma non solo) del centrodestra, non senza qualche colpo grosso inatteso, come nel caso di alcuni tra gli storici uomini di fiducia del Cavaliere, vedi Schifani e Lupi, adesso in rotta di collisione col leader dopo oltre vent’anni di leale sodalizio e assidua collaborazione.

enrico-lucci-inviato-le-iene

ALFANO SI STACCA DA BERLUSCONI, NASCE IL “NUOVO CENTRODESTRA”. LE IENE ALLA CONFERENZA STAMPA. Un fuori programma, utile a rompere il ghiaccio in una giornata tutt’altro che semplice, è arrivato dall’irruzione del sempre pungente Enrico Lucci, intenzionato a stuzzicare il segretario uscente del Pdl con un paio di domande ironiche inserite in contropiede a margine del discorso del fondatore del nuovo partito di centrodestra, rigorosamente in slang romanesco: Angelì, ma sei proprio sicuro di quello che stai a fa’? Guarda che Berlusconi sta nero, è avvelenato!” ha esordito la Iena tra le risate della platea di giornalisti presenti in sala, mentre il diretto interessato si lasciava andare ad un sorriso divertito. Pochi secondi di relativo imbarazzo in conclusione della conferenza stampa, poi il saluto “liberatorio” del giovane politico siciliano, abile ad evitare polemiche aggirando la domanda a tranello di Lucci senza cadere in passi falsi.

ANGELINO ALFANO E SILVIO BERLUSCONI AI FERRI CORTI: ENRICO LUCCI “GUASTATORE” IN SALA STAMPA. L’improvvisata di uno dei giornalisti di punta in forza alla squadra dello show più “irriverente” delle reti Mediaset è stata raccontata dai principali siti web nazionali, che sulla cronaca del D-day del Popolo della Libertà hanno puntato i riflettori per tutta la giornata. I destini dei due soggetti politici nati dalla diaspora pidiellina ed il futuro del governo Letta, da qui alle prossime settimane, resteranno con ogni probabilità il tema centrale del dibattito pubblico. I tempi della fondazione del movimento e della coalizione alternativa ai Progressisti, nato nel lontano 1993 dalle ceneri della Prima Repubblica ed uscito vincitore alle elezioni del Marzo 1994 contro ogni pronostico della vigilia, sembrano un lontano ricordo per chi, in nome della lealtà all’esecutivo in carica, ha scelto di porre le basi per un soggetto politico proiettato verso il Centro e aperto al dialogo col Pd.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *