Amici 13: il daytime non si sposterà su Real Time

By on novembre 15, 2013
Amici 13

text-align: center”>Amici 13

IL DAYTIME DI AMICI 13 RIMARRA’ SU CANALE 5 – Amici 13 su Real Time o Canale 5? E’ questa la domanda che molti si staranno facendo. Dove seguire le vicende dei nuovi alunni nell’orario pomeridiano. In queste ultime ore è trapelata l’indiscrezione di un possibile spostamento del daytime dal lunerdì al venerdi da Canale 5 a Real Time. Un’idiscrezione lanciata da Repubblica e che ha scosso un po’ tutti, soprattutto i fan del programma che non vogliono perdersi nulla della nuova edizione che partirà il 23 novembre su Canale 5, registrata però il 16 novembre dal Teatro Massimo di Roma. Lanostratv.it ha raccolto delle indiscrezioni direttamente dagli studi Mediaset e a quanto pare non ci sarà nessun trasferimento del daytime su Real Time.

amici-13-i-professori-di-ballo

IL DAYTIME COSTA TROPPO E NON FA GRANDI ASCOLTI – In casa Mediaset ormai si ragiona sul risparmiare ma è pur vero che su un prodotto come Amici è molto difficile attuare questo ragionamento. Amici è una macchina di ascolti e share, un po’ come lo è Maria De Filippi che con i suoi programma C’è posta per te, Uomini e Donne, Italia’s Got Talent e Amici ha sempre portato a casa ottimi risultati. La crisi, però ha portato l’eliminazione della diretta del serale di Amici e nell’ultima edizione ha visto solo semifinale e finale in diretta ma i risultati si sono confermati o addirittura migliorati. Il daytime è un capito a parte: negli ultimi anni gli ascolti sono calati anche perchè Amici si è trasformato da talent a show e come tutti gli show si punta alla prima serata. Il daytime, quindi, interessa poco in casa Mediaset, costa troppo e non fa grandi ascolti. Da qui la possibilità di passare su Real Time, possibilità che a quanto pare non verrà attuata perchè Maria De Filippi ha un contratto in esclusiva con Mediaset e non può legarsi ad altre reti.

Spostare il daytime su Real Time e mantenere il sabato pomeriggio e il serale su Canale 5 provocherebbe una forte confusione nei telespettatori che porterebbe al classico calo di ascolti. Il tutto fa pensare che sia stato solo una strategia per aumentare l’interesse verso la nuova edizione del programma. Il daytime, comunque, partirebbe da gennaio e in casa Mediaset è meglio non dare tutto per scontato

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *