Anticipazioni Uomini e Donne: oggi 7 novembre 2013 in onda il trono misto

By on novembre 7, 2013
oggi 31 gennaio 2014 nuova puntata del trono misto

text-align: justify”>oggi 7 novembre 2013 in onda il trono misto

Dalle anticipazioni Uomini e Donne quest’oggi 7 novembre 2013 andrà in onda il trono misto con una puntata davvero interessante. Sarà protagonista più che altro Tommaso Scala, il bel tronista napoletano che non accetterà alcuni comportamenti di sue corteggiatrici ed avranno luogo le prime eliminazioni. Stando alle anticipazioni Uomini e Donne si inizierà con le solite punzecchiature tra Tina Cipollari ed Aldo, l’opinionista si presenterà in studio con una rivista, in modo da poter leggere quando il tronista siciliano avrà la parola.

La puntata però entrerà nel vivo con Anna Munafò e le sue esterne, la bella siciliana ha deciso di sostituire l’esterna con Paky con quella di Marco, scatenando non poco dispiacere da parte del corteggiatore scartato. Anna si dirigerà proprio da Marco, dove lui lavora, facendo capire come il suo interesse per il raggazzo sia piuttosto reale ed importante. In studio si scateneranno le solite polemiche tra i corteggiatori di Anna, con Camillo che non avrà alcun tipo di reazione alla sopresa che la tronista siciliana ha fatto al suo antagonista.

Nell’esterna invece con Emanuele ci sarà un bacio rubato tra i due. L’atmosfera della puntata si animerà quando sarà mostrata l’esterna di Aldo e di Alessia, l’atteggiamento alquanto ambiguo da parte della corteggiatrice napoletana, farà non poco dubitare Tommaso. Quest’ultimo, preso evidentemnte da un momento di rabbia eliminerà Alessia e farà poi lo stesso anche con Flavia. Attimi di grande tensione all’interno dello studio di Uomini e Donne che saranno caratterizzati da questo colpo di scena messo in atto da Tommaso Scala. C’è da dire comunque che, nonostante le due corteggitrici abbandoneranno lo studio, la loro eliminazione non sarà totale, perché manca l’approvazione anche di Aldo.

Arriveranno poi nuove corteggiatrici per i tronisti ed Anna deciderà subito di portare in esterna il nuovo arrivato. Intanto la trasmissione di Maria De Filippi potrebbe essere ulteriormente movimentata da un ritorno tra gli opinionisti, dalle anticipazioni Uomini e Donne Karina Cascella pronta a ritornare, ma staremo a vedere se effettivamente la bionda napoletana si presenterà di nuovo in studio.

About Lucia D Antuono

One Comment

  1. Rossella

    novembre 7, 2013 at 15:14

    Secondo me questi ragazzi sprecano l’opportunità che gli viene offerta. U&D è un talk diverso dagli altri e proprio per questa ragione potrebbero raccontare temi come la disoccupazione inquadrandola da punti di vista diametralmente opposti. Negli altri talk non sembrano molto sensibili a questi temi perché il concetto di “parità” diventa una sorta di schermo e hanno sempre paura di uscire dal seminato anche quando tra le donne ci sono molte madri. Alle volte penso che di fronte alla notizia preferiscono fare un passo in dietro per evitare incidenti diplomatici. In questo senso si avverte il peso delle ideologie perché la realtà non viene mai raccontata per quello che è o per quello che potrebbe essere se un lavoro non servisse per pagare la rata del nido, la babysitter e alcune spese accessorie che anche quando concorrono alla realizzazione della donna di fatto non costituiscono un valore aggiunto per il reddito della famiglia. Secondo me è giusto che continuino a lavorare, per carità, ma penso che quei nuclei familiari dovrebbero essere tassati ulteriormente perché dal mio punto di vista esistono lavori di “lusso”.
    A U&D ci sono alcuni studenti e qualche disoccupato. Come vive un uomo la disoccupazione? La donna ne ha la stessa percezione? In termini di stima e di riscontro sociale è proprio la stessa cosa? Il tema del lavoro è molto importante e in puntata lo sfiorano o peggio ancora si impantanano nei soliti luoghi che fanno sempre rima con la dichiarazione dei redditi. Eppure la cronaca nera parla chiaro e forse tanti morti meriterebbero un minimo di considerazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *