Ballando con le stelle, 30 novembre: tempo di semifinali, in pista anche Flavio Insinna

By on novembre 30, 2013
Ballando con le stelle, ospite Insinna

text-align: center”>Ballando con le stelle, ospite Insinna

BALLANDO CON LE STELLE, PUNTATA DEL 30 NOVEMBRE CON FLAVIO INSINNA. Ci sarà anche il mattatore di Affari Tuoi, ballerino per un giorno, nello show del sabato sera di Raiuno. La gara è ormai giunta alle semifinali, con le migliori coppie pronte a conquistarsi il favore della giuria a colpi di esibizioni di alto livello. In questo penultimo step prima del gran finale, scenderanno in pista Gigi Mastrangelo e Sara Di Vaira, Lea T e Simone Di Pasquale, Roberto Farnesi e Samanta Togni, Lorenzo Flaherty e Natalia Titova, Amaurys Perez e Veera Kinnunen, Elisa Di Francisca e Raimondo Todaro, Francesca Testasecca e Stefano Oradei, tutti determinati ad ottenere il massimo dei voti perfezionando ogni dettaglio dei balletti portati in scena per l’occasione. L’incognita del ritorno sul palco di Anna Oxa, protagonista dello spettacolare infortunio nella seconda puntata di Novembre, aggiunge un pizzico di suspence in più in vista della finalissima del 7 Dicembre prossimo, anche se l’episodio continuerà in ogni caso a fare discutere.

milly-carlucci-con-paolo-belli

BALLANDO CON LE STELLE, 30 NOVEMBRE h.21,10: FLAVIO INSINNA BALLERINO PER UN GIORNO. L’ospite di stasera si esibirà, sulle suggestive note del tango argentino, insieme alla famosa danzatrice Elena Coniglio, mentre nella stessa pista ci sarà spazio anche per due volti noti dello sport nazionale, le tenniste Francesca Schiavone e Flavia Pennetta, guidate dai maestri di danza Roberto Imperatori e Maykel Fonts nel balletto che eseguiranno con l’accompagnamento della canzone “Vengo anch’io”. A garantire la consueta carica di grinta e ottime performances musicali ci penserà Paolo Belli, che aiuterà Milly Carlucci a riscaldare il clima della trasmissione alzando la temperatura a suon di canzoni. In giuria toccherà a Ivan Zazzaroni, Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Rafael Amargo mantenere alta la concentrazione per esprimere con la massima professionalità i verdetti al termine delle varie esibizioni previste in scaletta, fino all’ultimo atto.

BALLANDO CON LE STELLE, FLAVIO INSINNA SPECIAL GUEST DELLA PUNTATA DEL 30 NOVEMBRE. Da casa arriverà il contributo, altrettanto decisivo, di tutti coloro che decideranno di usare il mezzo del televoto (894001 da rete fissa e 4754755 da telefono mobile i numeri messi a disposizione dalla produzione) per incidere sulla graduatoria formata nel corso della serata dopo i voti dei giudici in studio, ribaltando se del caso la classifica. Una delle coppie, alla fine della puntata, sarà costretta ad abbandonare la piazza e salutare il pubblico, in base al giudizio che emergerà dai due diversi livelli di voto. Una settimana ancora di programmazione, pertanto, per lo spettacolo del sabato sera della prima rete Rai, capace di confermare soddisfacenti dati d’ascolto con una formula (presa in prestito in buona parte dall’analogo programma “Strictly come dancing” della Bbc) rimasta intatta nel tempo. L’abilità e la voglia di di mettersi in discussione di tanti vip alle prese col ballo sono il piatto forte dello show prodotto dalla Ballandi Entertainment.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *