Ballando con le stelle, Milly Carlucci: “Io come conduttrice del programma ho sentito il bisogno di scusarmi con Anna Oxa per qualcosa che l’aveva ferita, avvenuta dietro le quinte”

By on novembre 5, 2013
Milly Carlucci e Anna Oxa

text-align: center”>Milly Carlucci e Anna Oxa

L’ultima puntata di Ballando con le stelle 9, andata in onda sabato 2 novembre, continua a far parlare perché la serata è stata per come dire colorita, e da semplice salotto di varietà si è trasformato in un’arena di battibecchi e discussioni varie che ha portato di conseguenza l’Auditel ad avere picchi notevoli di ascolti. Riguardo le varie discussioni avvenute in studio, la padrona di casa Milly Carlucci ha pubblicato un post (che vi riportiamo di seguito) sul suo blog personale dove chiarisce il tutto e per certi versi chiede anche scusa.

Il tutto nasce dopo l’esibizione di Anna Oxa e Samuel Peron, la quale viene seguita da una lunga conversazione tra la cantante e i giurati. Dopo di che Sandra di Vaira interviene in modo irruente chiedendosi il perché alla cantante viene dedicato oltre un quarto d’ora ogni qual volta si esibisce, mentre alla sua e alle altre coppie in gara no. Mentre Carolyn Smith tenta di far valere il suo giudizio tecnico, Anna Oxa si inviperisce e fischiata dal pubblico in sala, inizia a non sopportare più certe pesantezze e abbandona di colpo la sala. L’imbarazzo per Milly Carlucci è alle stelle ma cerca comunque di tenere le redini della trasmissione per mandare avanti la serata nel miglior modo possibile. Al momento dell’esibizione per la salvezza Anna Oxa torna in scena, visibilmente su di giri, e parla di una vera e propria aggressione avvenuta dietro le quinte ai suoi danni. Sul finale di puntata Lea T. confessa di aver aggredito verbalmente Anna Oxa dietro le quinte, così la modella brasiliana porge le sue scuse alla cantante chiedendole umilmente perdono, ma ormai la situazione sembra irrecuperabile.

Vi riportiamo di seguito testualmente le parole della padrona di casa di Ballando con le stelle, Milly Carlucci.

anna-oxa-e-samuel-peron1

Carissimi amici, innanzitutto grazie per il crescente affetto e per l’attenzione con cui state seguendo anche questa edizione di Ballando con le Stelle. […] E’ stata una puntata appassionante, ricca di contenuti e anche di grandi tensioni. Io per il ruolo che ho di conduttrice e capo progetto del programma ad un certo punto ho sentito il bisogno di scusarmi con Anna Oxa per qualcosa che l’aveva ferita, avvenuta, mi dicono, dietro le quinte. Essendo in diretta non so cosa sia accaduto, ma le voci si rincorrevano, così d’accordo con i miei colleghi autori ho fatto ciò che si conviene ad una padrona di casa, che risponde anche dei comportamenti dei  suoi ospiti. […] L’unica cosa che deve essere chiara e su cui non si può derogare è il rispetto e l’educazione. Devo dire che rivedendo la trasmissione non mi sembra sia venuta meno. […] Concludo dicendo che ho molto apprezzato la sensibilità di Lea T nello scusarsi a fine trasmissione. Continuate a seguirci con lo stesso entusiasmo e criticateci pure…se lo ritenete opportuno. Le critiche costruttive sono una linfa vitale per noi che facciamo questo bellissimo mestiere. Con affetto. Milly

Ne vedremo delle belle… Appuntamento con la prossima puntata di Ballando con le stelle previsto per sabato 9 novembre alle 21.10 sempre su Rai Uno.

About Paolo Mastromarino

Paolo Mastromarino (Classe 89) nato a Castellana Grotte (Bari), laureato in Scienze della comunicazione culturale e forme dello spettacolo presso l'università Lumsa di Roma, ad ora iscritto al corso di laurea magistrale in Produzione di testi e format per l'audiovisivo. Mi piace scrivere e da sempre sono appassionato di televisione, programmi televisivi e fiction, insomma mondo dello spettacolo in generale. Trovo molto interessante studiare il mondo televisivo straniero, soprattutto britannico e americano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *