Cotto e Mangiato, 25 novembre 2013: Tessa Gelisio presenta la ricetta dei panini fatti in casa

By on novembre 25, 2013
panini-pronti

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 25 NOVEMBRE: PANINI… FATTI IN CASA!

Vuoi assaggiare dei deliziosi panini fatti in casa? Segui i consigli di Tessa Gelisio per la preparazione di sfiziosi panini da sgranocchiare! Facili da realizzare, buonissimi e molto economici.

INGREDIENTI. Lievito di birra, 250 millilitri d’acqua tiepida, 15 grammi di zucchero, 100 grammi di farina di semola rimacinata, 40 grammi di olio extravergine d’oliva, 10 grammi di sale e 300 grammi di farina di manitoba (sfoglia la gallery per vedere le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di questi ghiotti panini).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

E se hai voglia di un dolce, prova il golosissimo tortino con cuore morbido di cioccolato e arancia proposto nella puntata precedente

ciotola-coperta-da-pellicola

PREPARAZIONE. Sciogliere con le mani il lievito di birra in una bacinella contenente 250 millilitri d’acqua tiepida.  Aggiungere lo zucchero ed amalgamare dolcemente con le mani con la farina di semola rimacinata. Coprire la ciotola con una pellicola e lasciar riposare il composto per mezz’ora in modo da farlo lievitare. Versare nell’impastatrice l’olio extravergine d’oliva, il sale e la farina di manitoba. Unire infine il composto (ormai lievitato). Azionare l’impastatrice per i primi 2 minuti a velocità ridotta e per 3-4 minuti a velocità massima. Tagliare il panetto ottenuto in più parti e formare delle palline, schiacciare la parte centrale e allungare, dando loro la forma di panini. Infarinare una teglia da forno, porvi sopra i panini, coprire con una pellicola trasparente e lasciarli riposare per 1 ora. Trascorsi 60 minuti, togliere la pellicola, allungarli un altro po’, praticare delle incisioni sulla superficie e scaldarli in forno a 200 gradi per 40 minuti, mettendovi accanto anche un contenitore (adatto al forno) contenente dell’acqua, in modo tale che durante la cottura vi sia l’umidità necessaria a far si che i panini diventino dorati. Sfornare i panini e consumarli cotti… e mangiati!

RESTA IN CUCINA CON:

I FATTI VOSTRI, la ricetta de “La cucina veloce” di Marisa Laurito: insalata croccante

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di oggi: strichetti al salmone; pollo alla cacciatora

DETTO FATTO: la ricetta della pasta con le patate

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *