Cotto e Mangiato, il dolce del 27 novembre 2013: torta di mele con amaretti

By on novembre 27, 2013

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 27 NOVEMBRE: TORTA DI MELE CON AMARETTI

Stai organizzando una festa di compleanno e vuoi colpire gli invitati con un dolce magnifico? Prova la splendida torta di mele con amaretti presentata oggi a Cotto e Mangiato da Tessa Gelisio. Facile da preparare, economica e golosissima, pronta in 1 ora e 20 minuti al costo di circa 7-8 euro. Assolutamente da provare!

INGREDIENTI. 200 grammi di biscotti secchi, 200 grammi di amaretti, 1 bustina di lievito per dolci, 3 uova biologiche, zucchero quanto basta, un po’ di nocciole tritate, 1 bicchierino di brandy e 3 mele (consulta la gallery fotografica per vedere le immagini relative alla realizzazione della torta).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

E se hai voglia di un primo gustoso, prova la particolare pasta veloce e golosa proposta nella puntata di ieri

biscotti-tritati-nel-mixer

PREPARAZIONE. Tritare finemente nel mixer i biscotti secchi. Mettere da parte in una bacinella 2 cucchiai del frullato (circa 40 grammi) e versare la rimanente parte in un’altra bacinella contenente 200 grammi di amaretti secchi precedentemente tritati e le nocciole (anch’esse tritate). Aggiungere 1 bustina di lievito per dolci e mescolare nuovamente il tutto con un cucchiaio. Imburrare bene una tortiera piuttosto ampia (circa 24 centimetri di diametro) e spolverarla con i 40 grammi di frullato di biscotti messo da parte. Montare in una ciotola le uova biologiche con 1 cucchiaio di zucchero. Aggiungere il trito di biscotti e amaretti pian piano, amalgamando in maniera alternata e gradualmente aggiungendo 1 bicchierino di brandy. Quando il composto sarà ben omogeneo, unire 1 mela e mezza tagliata a dadini molto piccoli e mescolare ancora. Versare il composto nella teglia, spalmarlo per bene, ricoprirlo con delle fettine di 1 mela e mezza e spolverarlo con altri 2 cucchiai di zucchero. Scaldare la torta in forno a 170 gradi per 50 minuti. Al termine della cottura, sfornarla, tagliarla a fette e servirla. Cotta… e mangiata!

RESTA IN CUCINA CON:

I FATTI VOSTRI, la “cucina del riciclo” di Marisa Laurito: la ricetta degli linguine al pesce spada

LA PROVA DEL CUOCO, i piatti di oggi: tagliolini con pesto invernale; maiale all’ananas; polenta “pasticciata” con taleggio

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

One Comment

  1. AGOSTINA ROLDI

    novembre 27, 2013 at 19:11

    bravissima

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *