Cotto e Mangiato: il filetto di pesce con salsa allo scalogno del 21 novembre 2013

By on novembre 21, 2013
filetto-impiattato

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 21 NOVEMBRE: FILETTO DI PESCE CON SALSA ALLO SCALOGNO

Vuoi concederti un delizioso piatto light, gustoso e facile da preparare? Prova lo sfizioso filetto di pesce con salsa allo scalogno che Tessa Gelisio ha presentato oggi sui fornelli di Cotto e Mangiato, su Italia 1. Una pietanza leggera, con sole 256 Kcal e pronta in circa 20-25 minuti, ottima per la salute perchè è purificante, diuretica e abbassa la glicemia.

INGREDIENTI. 250 grammi di scalogno, 1 pagello, olio extravergine d’oliva quanto basta, 25 grammi di vino bianco, 25 grammi di aceto bianco, un pizzico di sale, 4-5 grani di pepe nero, un po’ d’acqua e un pizzico di farina (consulta la gallery per vedere le foto che illustrano dettagliatamente tutte le fasi della realizzazione di questo piatto gustoso).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

Clicca qui per assaporare i meravigliosi petti di pollo al latte preparati durante la puntata di ieri!

aggiunta-pizzico-di-farina

PREPARAZIONE. Affettare a rondelle 250 grammi di scalogno. Squamare e sfilettare un pagello, dal quale togliere poi le lische (Tessa consiglia di utilizzare una pinzetta. E’ facile eliminare le lische poichè si trovano tutte lungo l’asse centrale). Scaldare poi un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella e versarci dentro lo scalogno precedentemente affettato per farlo appassire. Sfumare con il vino bianco e continuare a scaldare. Abbassare successivamente la fiamma e sfumare questa volta con 25 grammi di aceto bianco. Salare, insaporire con il pepe nero e creare degli spazi in padella con un cucchiaio nei quali porre i filetti di pagello. Continuare la cottura (fin quando lo scalogno non si sarà trasformato in una cremina) allungando, se necessario, con un po’ d’acqua. Per ottenere una crema ancora più deliziosa, aggiungere un pizzico di farina facendola addensare con la frusta a mano. Ultimare la cottura, impiattare il pagello e servirlo caldo, cotto… e mangiato!

RESTA A TAVOLA CON:

I FATTI VOSTRI, la ricetta de “La cucina internazionale”: polpo alla piastra

La golosa ricetta di DETTO FATTO: il tortino dal cuore bianco

LA PROVA DEL CUOCO, i piatti di oggi: spalla di maiale con ceci e vincotto; tartellette ai porcini; torta gianduiotta

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *