Cotto e Mangiato, la ricetta light del 14 novembre 2013: riso Venere alla Polda

By on novembre 14, 2013
riso-venere-alla-polda

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 14 NOVEMBRE: RISO VENERE ALLA POLDA

Vuoi preparare un piatto unico, ricco, completo ed equilibrato? Prova la ricetta light proposta oggi da Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato, ossia il riso Venere alla Polda, una pietanza gustosissima, con sole 427 Kcal e pronta in mezz’ora.

INGREDIENTI. 240 grammi di riso Venere, 2 fettine di scorza di limone, un po’ di semi di cardamomo, olio extravergine d’oliva quanto basta, 1 rametto di timo, 1 rametto di maggiorana (anche secca), 7-8 gamberi o mazzancolle fresche, 1 mela verde, 300 grammi di cavolo rosso o finocchio, il succo di 2 arance, il succo di 1 limone biologico e un pizzico di sale (nella gallery sono disponibili le foto che illustrano dettagliatamente la preparazione della pietanza).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

Scopri qui la ricetta presentata nella puntata di ieri: garganelli con gorgonzola, curry e speck croccante

cavolo-rosso-aggiunto-al-riso-e-alle-mele

PREPARAZIONE. Mettere a bollire in una pentola 240 grammi di riso Venere con 2 fettine di scorza di limone e dei semi di cardamomo (non essenziali, ma importanti perchè aiutano la digestione). Nel frattempo scaldare in una padella un filo d’olio, 1 rametto di timo e 1 rametto di maggiorana tritati (va bene anche la maggiorana secca), spalmando il tutto con un cucchiaio. Saltare in padella 7-8 gamberi o mazzancolle fresche, spremendo le teste che si staccano in modo da far uscire il loro sapore (prima di eliminarle). Scolare il riso, trasferirlo in una bacinella e mescolarlo con le fettine sottili di una mela verde. Aggiungere 300 grammi di cavolo rosso o di finocchio tagliato a fettine molto sottili e amalgamare bene il tutto. Preparare infine un’emulsione con il succo di 2 arance, il succo di 1 limone biologico, un goccio d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Versare il composto ottenuto nella bacinella con il riso, le mele e il cavolo. Sovrapporre i gamberi agli altri ingredienti e servire il riso cotto… e mangiato!

LEGGI ANCHE:

I FATTI VOSTRI: la ricetta dei timballetti di reginette proposta da Marisa Laurito

DETTO FATTO: la ricetta del gustoso mac&cheese

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di oggi: gnocchi di patate ai funghi; pesca Saturno al cioccolato

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *