Cotto e Mangiato, la ricetta light del 29 novembre 2013: vellutata di carote con straccetti di tacchino

By on novembre 29, 2013
straccetti-pronti-con-vellutata

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 29 NOVEMBRE: VELLUTATA DI CAROTE CON STRACCETTI DI TACCHINO

Se stai pensando a cosa portare a tavola per la cena di stasera, prepara la squisita vellutata di carote con straccetti di tacchino che Tessa Gelisio ha presentato oggi nella cucina di Cotto e Mangiato, su Italia 1. Una ricetta light, con sole 186 Kcal, pronta in 30 minuti.

INGREDIENTI (per 1 persona). 500 grammi di carote, 200 grammi di patate, 1 cipolla, un filo d’olio extravergine d’oliva, un po’ di brodo vegetale, 200 grammi di straccetti di tacchino e un pizzico di maggiorana (sfoglia la gallery per vedere le foto che illustrano tutte le fasi della preparazione del piatto).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

Clicca qui se ti sei perso/a la ricetta per la schiscetta presentata ieri: finocchi con scaglie di grana

aggiunta-brodo-vegetale

PREPARAZIONE. Pelare e tagliare a rondelle le carote, tritare la cipolla e tagliare a dadini le patate. Scaldare un goccino d’olio in una pentola sul fuoco e trasferire nella medesima pentola le carote, la cipolla e le patate, coprendo con un po’ di brodo vegetale (preparato con 1 carota, 1 cipolla e del sedano bolliti per almeno mezz’ora). Lasciar cuocere per circa 20 minuti, fin quando le patate e le carote diventano morbide. Nel frattempo saltare in una bistecchiera (senza olio) gli straccetti di tacchino, insaporendoli con un pizzico di maggiorana. Per ottenere una vellutata soda, far ritirare il brodo. Frullare poi ad immersione le carote, le patate e la cipolla. Impiattare gli straccetti con la vellutata e servirli caldi: cotti… e mangiati!

RESTA IN CUCINA CON:

I FATTI VOSTRI, la ricetta per la “colazione in famiglia”: la deliziosa torta di pane di Marisa Laurito

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di oggi: lasagne con indivia e bufala; spaghetti con acciughe e pan brioche; tortine di barba di becco

DETTO FATTO: la ricetta della sfiziosa carbonara light di Claudia Biondini

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *