Il coraggio di una donna – Rossella 2: riassunto della prima puntata e anticipazioni della seconda

By on novembre 5, 2013
foto fiction il coraggio di una donna rossella 2

text-align: center;”>foto fiction il coraggio di una donna rossella 2

IL CORAGGIO DI UNA DONNA – ROSSELLA – Ha esordito ieri sera su Rai Uno il secondo capitolo della fiction coprodotta da Cattleya e Rai Fiction, ideata da Sergio Silva e diretta da Carmine Elia, la cui prima puntata ha ottenuto 3.863.000 telespettatori e uno share del 14,43%. Come abbiamo visto nella prima stagione, la trama è incentrata sulle vicende di una giovane donna che verso la fine dell’Ottocento sogna di diventare medico. Forte è però il pregiudizio nei suoi confronti da parte della società. Rossella, tra l’altro deve combattere anche un altro nemico: il suo ex marito che dopo le accuse di omicidio torna per vendicarsi.

Nel cast Gabriella Pession (Rossella Andrei)Danilo Brugia (Riccardo Valeri)Paolo Mazzarelli (Giuliano Sallustio)Teresa Saponangelo (Paolina)Toni Bertorelli (Cesare Andrei)Gabriele Bocciarelli (Ruggero)Ugo Dighero (Vanni)Camilla Filippi (Erminia)Fausto Sciarappa (Pareto)Anna Melato (Elvira)Giovanni Guidelli (Walter Jaeger)Simone Montedoro (Lorenzo Malatesta) e Serena Rossi (Natuzza).

Ecco quanto accaduto nella prima puntata de Il coraggio di una donna – Rossella capitolo secondo:

foto-il-coraggio-di-una-donna-rossella-2

Giuliano Sallustio, accusato dell’omicidio di Sophie Valeri è in carcere e sta aspettando l’esito del processo. L’ex marito di Rossella, arrestato dal procuratore Cesare Andrei, sta già meditando il modo per vendicarsi. Nel frattempo, a Palazzo Andrei, Rossella sta vivendo un momento magico assieme alla sua famiglia. Accanto a lei il suo nuovo amore il conte Riccardo Valeri, la fedele Elvira, sua figlia Angelica e il piccolo Federico, figlio di Riccardo e della defunta Sophie. Rossella, fresca di laurea in medicina, trova un lavoro come assistente del dottor Ceriani, impiegato presso l’ospedale di Genova. Questa è per lei la grande occasione di esaudire il suo sogno di diventare medico.

Pur mostrando la sua felicità, Rossella è molto preoccupata perché teme che Giuliano possa riuscire a fare ancora del male a lei e alla sua famiglia. L’uomo, effettivamente, in carcere riesce ad avere un colloquio con il servo di Cesare, Ruggero, con il quale mette a punto un piano per uscire di prigione. Ricatta dunque il procuratore, che a questo punto si vede costretto a ritirare le accuse di omicidio nei suoi confronti e a spostare le accuse sul marito della vittima, proprio il conte Riccardo. Al processo Giuliano viene assolto, mentre Valeri viene condannato e spedito ai lavori forzati. Una volta arrivato sull’isola deserta il povero conte conosce la moglie del direttore del carcere, Erminia, una donna molto bella ma sola e infelice. D’un tratto ella resta affascinata dal bel Riccardo.

La seconda puntata di Il coraggio di una donna – Rossella capitolo secondo andrà in onda stasera 5 novembre alle 21,10 su Rai Uno. Ecco qualche ANTICIPAZIONE: Mentre Rossella cerca di fare luce sul cambiamento del corso del processo, Jaeger, il marito di sua sorella, muore di infarto. La povera donna, in preda alla confusione, viene consolata da Giuliano, il quale si dichiara innamorato di lei. Le ricerche di Rossella portano alla confessione di Cesare, il quale però subisce un tragico destino. Intanto nella zona scoppia un’epidemia di colera e Rossella, aiutata da Lorenzo, un misterioso ufficiale dell’esercito, è l’unica che si dà da fare per salvare i bambini.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *