In cucina con Detto Fatto, 28 novembre 2013. La ricetta della pizza con patate e pomodori

By on novembre 28, 2013
in-cucina-detto-fatto

text-align: center”>Detto Fatto

DETTO FATTO, LA RICETTA DEL 28 NOVEMBRE: LA PIZZA CON PATATE E POMODORI

Stai organizzando una cena gli con gli amici e vuoi prenderli per la gola con una pietanza sfiziosa? E’ il caso di preparare la squisita pizza con patate e pomodori presentata oggi su Rai2 nella cucina di Detto Fatto da Caterina Balivo. Assolutamente favolosa!

INGREDIENTI. Per l’impasto: farina di tipo “00”, fecola di patate, acqua, lievito, un pizzico di sale e olio extravergine d’oliva. Per la farcitura: patate, provola affumicata, pomodorini, mezza cipolla e pancetta arrotolata (per conoscere le rispettive dosi consulta le schede disponibili nella gallery fotografica, dove sono contenute anche le foto relative ai vari passaggi della preparazione della pizza).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

Scopri qui la ricetta del golosissimo strudel di mele presentato da Paola Galloni nella puntata precedente

composizione-patate-e-pomodorini-impasto

PREPARAZIONE. La procedura per la realizzazione dell’impasto è quella standard. Sciogliere dunque il lievito di birra e il sale in una bacinella contenente acqua nella quale unire, un po’ alla volta, le farine. Impastare il tutto e aggiungere anche 1 cucchiaio d’olio. Lasciar lievitare il composto per circa 7 ore ponendolo in un luogo non troppo freddo e coprendolo con un panno. Al termine della lievitazione, ungere d’olio una teglia molto ampia e stendervi sopra l’impasto. Preparare quindi la farcitura tagliando le patate a tocchetti e la cipolla a fettine molto sottili. Trasferire successivamente sia le patate che la cipolla in una pirofila, unendo i pomodorini, condendo con un goccio d’olio e insaporendo con un pizzico di sale. Scaldare in forno a 200 gradi per 40 minuti. A cottura completata, distribuire le patate sulla pizza, da scaldare poi in forno caldissimo. A metà della cottura, unire la provola affumicata tagliata a pezzetti e infine anche la pancetta arrotolata. Sfornare la pizza, tagliarla a spicchi e servirla calda. Pizza pronta: detto… fatto!

L’impasto di questa pizza è ottimo anche per fare una semplice focaccia bianca: è sufficiente versarci sopra dell’olio, un po’ d’acqua e un pizzico di sale e scaldarla in forno caldissimo per un quarto d’ora. Si otterrà in tal modo una focaccia buonissima e molto soffice!

RESTA IN CUCINA CON:

I FATTI VOSTRI, la “cucina internazionale” di Marisa Laurito: pizzette di carne all’orientale. Ricetta tipica marocchina

COTTO E MANGIATO, la ricetta per la schiscetta: finocchi con scaglie di grana (semplicissima!)

LA PROVA DEL CUOCO, il menù di oggi: cacciucco di pesce con cozze; dolcetti con fiocchi d’avena e marmellata di visciole

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *