In cucina con Marisa Laurito e Roberto Valbuzzi. La ricetta de I Fatti Vostri del 14 novembre 2013: cuori di carciofi e patate fritte

By on novembre 15, 2013
roberto-valbuzzi

text-align: center”>I Fatti Vostri

I FATTI VOSTRI, LA RICETTA DI “CASA LAURITO” DEL 14 NOVEMBRE: CUORI DI CARCIOFI E PATATE FRITTE

Cerchi un’idea originale per il pranzo di oggi? Prova la squisita ricetta dei cuori di carciofi e patate fritte che ieri Marisa Laurito e lo chef Roberto Valbuzzi hanno preparato sui fornelli de I Fatti Vostri, su Rai2. Un piatto tipico di Cipro, buonissimo e facile da realizzare.

INGREDIENTI (per 4 persone). 600 grammi di patate, 300 grammi di yogurt greco, 4 cuori di carciofi, 2 cetrioli, 1 uovo, 1 limone, 8 grandi foglie di salvia, aneto, sale e olio extravergine d’oliva per friggere (sfoglia la gallery sottostante per vedere le foto relative alla preparazione del piatto).

Dopo il salto, la procedura di preparazione.

Clicca qui sei ti sei perso/a la ricetta degli sfiziosi timballetti di reginette presentata nella puntata precedente

carciofi-patate-salvia-impiattati-con-salsina

PREPARAZIONE. Pulire bene i carciofi (si dovrà friggere solamente il cuore). Lo chef consiglia di iniziare eliminando completamente le foglie esterne più basse (dal punto in cui sono attaccate al carciofo), procedere poi con quelle al centro e, quando si arriverà alle foglie più tenere, spezzarle lasciandone un pezzetto attaccato al carciofo, in modo da creare una sorta di coroncina. Tagliare i cuori di carciofo in due parti e porli per un po’ in una bacinella contenente acqua acidulata (acqua e limone o aceto). Scaldare abbondante olio extravergine d’oliva in una padella e friggere i cuori di carciofo, dopo averli battuti forte sul tavolo per far sì che perdano tutta l’acqua acidulata. Nel frattempo pelare le patate (con il pelapatate), tagliarle a fettine sottili e friggerle in padella insieme ai cuori di carciofi. Aggiungere qualche foglia di salvia e continuare la frittura. Nel frattempo preparare una salsina espressa con la quale accompagnare il piatto: sbucciare i cetrioli e grattugiarli in una bacinella (utilizzare solo la polpa). Emulsionarli poi con lo yogurt greco, un filo d’olio, l’aneto, un pizzizo di sale, un po’ di pepe e un pochino di scorza e succo di limone. Scolare dall’olio di fruttura i carciofi, la salvia e le patate fritte. Impiattare il tutto con la salsina, insaporire con un pizzico di sale e qualche goccio di limone e… tutti a tavola!

LEGGI ANCHE:

DETTO FATTO: la ricetta del gustoso mac&cheese

COTTO E MANGIATO: la ricetta light del riso Venere alla Polda con gamberi

LA PROVA DEL CUOCO, le ricette di oggi: gnocchi di patate ai funghi; pesca Saturno al cioccolato

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *